Analisi criptovalute: il Bitcoin frantuma supporto a 6.000 dollari, quali scenari si aprono ora?

Il Bitcoin scende con decisione sotto i 6.000 dollari e apre a scenari ribassisti importanti. Quale sarà il destino della criptovaluta?

Analisi criptovalute: il Bitcoin frantuma supporto a 6.000 dollari, quali scenari si aprono ora?

Persiste la debolezza del Bitcoin che questa mattina scende con decisione sotto il supporto statico a 6.000 dollari. Il cambio Btc/Usd ha di fatto rotto la piccola congestione creatasi all’interno della candela marubozu del 22 giugno scorso che aveva fatto capitolare le quotazioni di più di 700 punti. La situazione del Bitcoin ora non è semplice. Se nella seduta odierna la criptovaluta non dovesse recuperare terreno e terminare la settimana sopra quota 6.000 euro verrebbe generato un pericoloso segnale di deterioramento della struttura grafica.


Grafico daily del cambio Bitcoin/Dollaro Usa; fonte: Bloomberg

Se anche il successivo supporto statico a 5.000 punti dovesse essere raggiunta sarebbe un vero e proprio spartiacque: l’importanza psicologica di 5.000 è infatti molto forte e gli operatori potrebbero iniziare a costruire posizioni lunghe in quell’area. I prezzi potrebbero inoltre utilizzare questo supporto per tentare un altro test della linea di tendenza che collega i massimi storici del 18 dicembre 2017 a 19.511 con quelli del 4 maggio 2018 a 9.795,3887.

Una chiusura odierna sotto quota 6.000 confermerebbe la rottura del supporto e il possibile obiettivo 5.000 mentre un pronto recupero di area 6.350 vanificherebbe questo tentativo di breakout e farebbe partire un recupero dei prezzi che potrebbe ragionevolmente estendersi fino alla chiusura del gap dell’11 giugno 2018 nell’intorno di 7.000 dollari.

Strategie operative su Bitcoin

Operativamente quindi il consiglio è quello di attendere la chiusura odierna prima di avviare qualsiasi operatività, per meglio comprendere la vera direzionalità che il Bitcoin assumerà. Un’operazione short si potrebbe costruire con una chiusura intorno ai 5.800 dollari, con stop loss in area 6.100 e obiettivo intermedio a 5.500. Un obiettivo finale per questa operazione si potrebbe individuare nell’intorno di quota 5.300 dollari mentre i più audaci potrebbero mantenersi in posizione fino al contatto con i 5.000 dollari.

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su Bitcoin

Argomenti:

Bitcoin

Condividi questo post:

Commenti:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.