Per circa 12 mesi Alfa Romeo avrà solo due vetture nella sua gamma. Infatti con l’imminente uscita di scena di Giulietta e in attesa dell’arrivo del SUV di segmento C Tonale, le uniche vetture presenti nella gamma della casa automobilistica del Biscione saranno Alfa Romeo Giulia e Stelvio.

Alfa Romeo Giulia e Stelvio saranno nei prossimi 12 mesi le uniche due vetture nella gamma del Biscione

Alfa Romeo Giulietta dovrebbe dire addio entro il prossimo mese di novembre. La celebre berlina compatta per il momento non sarà sostituita. Si dice però che nei prossimi anni una nuova generazione del popolare modello potrebbe anche arrivare.

Questo grazie alle tecnologie del gruppo francese PSA che potrebbe mettere a disposizione piattaforma e motori dopo la fusione con Fiat Chrysler. Nel caso di ritorno probabile anche una versione completamente elettrica.

Il SUV di segmento C Alfa Romeo Tonale sarà prodotto a Pomigliano dal prossimo anno. Il debutto sul mercato avverrà a fine 2021 ma solo per alcune limitate versioni.

Fino a quando questo modello non sarà messo in vendita i clienti di Alfa Romeo che intendono acquistare una nuova auto potranno scegliere solo tra Giulia e Stelvio. Si tratta del minimo storico per il famoso marchio milanese.

Nel 2022 in arrivo il terzo SUV

Le cose però dovrebbero cambiare nei prossimi anni radicalmente. Infatti dopo Tonale toccherà nel 2022 ad un nuovo SUV ancora più compatto che si chiamerà Brennero o Milano. Poi come dicevamo poc’anzi dovrebbe tornare Giulietta, che però sarà radicalmente diversa dal modello attuale.

Inoltre si parla anche di altri modelli tra cui un Maxi SUV per Cina e USA e una sportiva in edizione limitata su base Maserati MC20. Si spera dunque che quella del 2021 per Alfa Romeo sia solo una breve parentesi di cui presto tutti ci dimenticheremo.