Da mesi si parla di clamorosi ritorni nella gamma dei marchi del gruppo Fiat Chrysler Automobiles grazie alla fusione con PSA che darà origine a Stellantis. In particolare al centro delle indiscrezioni ci sono auto come Alfa Romeo Giulietta, MiTo e Fiat Punto. In tanti si domandano se davvero rivedremo un giorno queste auto sul mercato.

Alfa Romeo Giulietta, MiTo e Fiat Punto: ecco chi ha più chance di tornare

Delle tre quella che sembra avere più chance è Alfa Romeo Giulietta. Una nuova generazione di questo veicolo sembra possibile ma non subito. Passeranno almeno un paio di anni ma in effetti Stellantis potrebbe sfruttare la piattaforma CMP per dare origine ad una nuova versione di Giulietta che potrebbe affiancare nel segmento C Alfa Romeo Tonale e che sicuramente sarà molto diversa dal modello attuale.

La seconda vettura che sembra avere più chance di tornare sul mercato tra quelle citate è Fiat Punto. Si parla con insistenza di una nuova generazione di questo iconico modello. Lo stesso capo globale di Fiat Oliver Francois nei mesi scorsi ha ammesso il ritorno di Fiat nel segmento B del mercato con almeno due modelli uno dei quali potrebbe essere proprio una nuova Fiat Punto.

Quella delle 3 che sembra avere meno chance di tornare è una nuova Alfa Romeo MiTo. Infatti sappiamo già che la futura entry level della gamma della casa automobilistica del Biscione sarà un B-SUV dunque non sembra esserci spazio per un ritorno di MiTo.

Questo nonostante di recente nuovi render siano apparsi sul web a mostrare quello che potrebbe essere l’aspetto di una nuova MiTo con piattaforma CMP. Vedremo nei prossimi mesi se arriveranno conferme o smentite a questi clamorosi ritorni di cui si parla ormai da molti mesi.