ANF e assegno di maternità dei Comuni, importi 2022: circolare INPS

Teresa Maddonni

18 Febbraio 2022 - 18:29

condividi

Nuovi importi 2022 per ANF e assegno di maternità erogati dai comuni e pagati dall’INPS, ma solo per i primi due mesi dell’anno. I dettagli, con i valori ISEE, nella circolare n. 27 del 18 febbraio.

ANF e assegno di maternità dei Comuni, importi 2022: circolare INPS

Per gli ANF (assegni al nucleo familiare) e l’assegno di maternità dei Comuni vengono rinnovati gli importi nel 2022 a seguito della rivalutazione anche se ci sono novità e che riguardano l’abrogazione, con effetto dal 1° marzo, dell’articolo 65 della legge 23 dicembre 1998, n. 448. A comunicarlo è l’INPS con la circolare n. 27 del 18 febbraio 2022.

I nuovi importi per gli assegni familiari 2022, specifica l’Istituto, valgono solo per i mesi di gennaio e febbraio 2022 dal momento che da marzo entra in vigore l’assegno unico universale per i figli che sostituisce alcuni sostegni alle famiglie in vigore.

Vediamo come vengono rivalutati gli importi di ANF e assegni di maternità dei Comuni per i primi mesi dell’anno secondo la circolare dell’INPS.

ANF e assegno di maternità dei Comuni: importi 2022

Gli ANF e gli assegni di maternità dei Comuni vengono rinnovati con gli importi del 2022 per i quali al solito si tiene conto del tasso di variazione dei prezzi 2021 dell’ISTAT.

La Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento per le politiche della famiglia, ricorda l’INPS nella circolare del 18 febbraio, ha reso noto infatti che la variazione dell’indice ISTAT dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati, calcolato con le esclusioni di cui alla legge 5 febbraio 1992, n. 81, da applicarsi per l’anno 2022 alle prestazioni in oggetto, è pari all’1,9%.

L’INPS ha comunicato pertanto non solo i nuovi importi 2022 degli assegni familiari in vigore nei mesi di gennaio e febbraio, ma anche le nuove soglie ISEE. Nel dettaglio:

  • l’importo dell’assegno mensile per il nucleo familiare (ANF) per l’anno 2022 è pari, nella misura intera, a 147,90 euro;
  • l’importo dell’assegno mensile di maternità, spettante nella misura intera, per le nascite, gli affidamenti preadottivi e le adozioni senza affidamento avvenuti dal 1° gennaio 2022 al 31 dicembre 2022, è pari a 354,73 euro per cinque mensilità e, quindi, a complessivi 1.773,65 euro.

L’INPS per ciascuna prestazione specifica anche qual è il valore dell’ISEE 2022 e nel dettaglio:

  • per le domande di ANF relative al medesimo anno, il valore dell’Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE) è pari a 8.955,98 euro;
  • il valore dell’ISEE dell’assegno di maternità dei Comuni da tenere presente per le nascite, gli affidamenti preadottivi e le adozioni senza affidamento avvenuti dal 1° gennaio 2022 al 31 dicembre 2022, è pari a 17.747,58 euro.
    Specifica l’Istituto per gli ANF:

“Agli assegni di competenza del 2021, per i quali siano ancora in corso i relativi procedimenti, continuano ad applicarsi i valori previsti per il medesimo anno 2021.”

Circolare n.27 del 18 febbraio 2022
Assegno per il nucleo familiare e assegno di maternità concessi dai Comuni. Rivalutazione, per l’anno 2022, della misura degli assegni e dei requisiti economici.

ANF e assegno di maternità dei Comuni: le novità 2022

Per gli ANF l’INPS, come abbiamo anticipato, comunica gli importi che sono validi solo per i mesi di gennaio e febbraio dal momento che diventano operative le novità 2022 introdotte dal governo.

L’INPS ricorda che il comunicato della Presidenza del Consiglio dei Ministri di cui abbiamo detto ha precisato anche che l’articolo 65 della legge 23 dicembre 1998, n. 448, che ha introdotto l’assegno per il nucleo familiare dei Comuni, è abrogato dall’articolo 10 del decreto legislativo 29 dicembre 2021, n. 230, a decorrere dal 1° marzo 2022.

A partire dal mese di marzo gli aventi diritto potranno ottenere l’assegno unico universale per i figli a carico. In merito per i dettagli rimandiamo alla guida completa sulla domanda per ottenere l’assegno unico 2022 di Money.it.

Iscriviti a Money.it