Banche centrali

Zona Euro: stime BCE troppo ottimistiche?

“Una minoranza significativa” all’interno del board della BCE ritiene che non assisteremo a un rimbalzo dell’economia di Eurolandia nel corso della seconda parte dell’anno. A dirlo è l’agenzia Reuters.

Trump attacca la Fed: non ha fatto bene il suo lavoro

In mancanza delle strette monetarie della Fed, l’economia e Wall Street starebbero decisamente meglio. Questo il succo del nuovo attacco del n.1 della Casa bianca all’operato della banca centrale statunitense.

Borse: i tre fattori che sosterranno il rialzo

Il rinnovato atteggiamento degli istituti centrali, gli accordi Usa-Cina in dirittura d’arrivo e il posticipo della Brexit ad ottobre sono fattori positivi che potranno contribuire ad una prosecuzione del rialzo delle Borse. L’unico rischio all’orizzonte potrebbe essere quello dell’inizio di un conflitto commerciale tra Usa ed Europa

Riunione BCE del 10 aprile: ecco cosa ha detto Mario Draghi

Come da attese, l’istituto guidato da Mario Draghi ha confermato il costo del denaro e ribadito che non sarà toccato nell’anno corrente. Vediamo quali sono stati i 5 punti salienti toccati dal chairman nel corso della sua conferenza stampa.

Banche italiane in attesa della BCE. Ecco quali monitorare

Analisti ed investitori oggi saranno tutti concentrati sulla conferenza stampa di Mario Draghi. L’obiettivo è quello di carpire maggiori dettagli sul terzo round di TLTRO atteso per settembre. Gli istituti di credito potrebbero inoltre beneficiare dalla diminuzione degli oneri finanziari sulla liquidità in eccesso depositata a Francoforte

Eurostoxx 50: le strategie operative in attesa della BCE

In attesa della riunione della BCE il principale indice azionario europeo riprende vigore dopo i ribassi di inizio ottava. La struttura tecnica favorisce l’implementazione di strategie long con obiettivi molto ambiziosi

BCE: cosa aspettarsi dalla riunione di domani?

Gli investitori non si attendono indicazioni particolari dopo che, nel precedente meeting di marzo, l’istituto di Francoforte ha ufficializzato il terzo round di TLTRO. La pausa nel processo di normalizzazione potrebbe protrarsi e i tassi a breve sono ben ancorati. Ecco i commenti di alcuni analisti e gestori

Hanno ancora senso i tassi negativi della Bce?

La cura antibiotica del Qe ha fatto perdere gli anticorpi all’economia dell’Eurozona. Gli attuali tassi d’interesse negativi dovrebbero far ripensare alle banche centrali il livello di target inflazionistico – del tutto soggettivo – del 2%