Terre rare

Il termine terre rare fa riferimento a 17 elementi chimici della tavola periodica dal numero atomico 21 Scandrio 39 Ittrio e da 57 a 71 i lantanidi. Le terre rare prendono il loro nome dai minerali dai quali questi elementi vennero isolati la prima volta: degli ossidi non comuni trovati nella gadolinite estratta da una miniera in Svezia. La rarità è dovuta non tanto alla loro disponibilità quanto alla loro lavorazione, che tra le altre cose ha un profondo impatto ambientale.

Le terre rare hanno aumentato il loro valore e la loro domanda in quanto svolgono ruoli cruciali in diversi processi produttivi e in componenti di molti apparecchi tecnologici come magneti, catalizzatori, fibre ottiche, superconduttori. Sono impiegate, inoltre, per migliorare le proprietà di altri materiali come accade al tungsteno.
L’aumento della domanda sta spingendo verso la maggiore ricerca di nuovi territori in cui estrarle, oltre che verso il riciclo e il riuso di quelle precedentemente lavorate ed impiegate.

Il 50% delle terre rare è posseduto dalla Cina, mentre il primo importatore mondiale sono gli Stati Uniti, da cui deriva il 90% della domanda.

Terre rare, ultimi articoli su Money.it

Terre rare: esportazione cinese crolla a maggio

Pubblicato il 10 giugno 2019 alle 14:56

Le esportazioni cinesi di terre rare sono diminuite a maggio durante l’intensificarsi delle tensioni tra Washington e Pechino. Gli esperti in materia sono divisi sul fatto che la minaccia delle terre rare della Cina potrebbe essere un punto di svolta nell’attuale guerra commerciale

Terre rare: la risposta Usa e le rappresaglie di Pechino

Pubblicato il 5 giugno 2019 alle 16:16

La Cina studia un piano per limitare l’export di terre rare in Usa. Trump non intende essere «ostaggio» su queste risorse naturali «fondamentali per la sicurezza nazionale e la crescita economica»

ETF Terre rare: market timing con l’analisi tecnica

Pubblicato il 29 maggio 2019 alle 13:19

L’analisi tecnica sull’ETF Vaneck quotato al NYSE, che replica l’andamento dell’indice MVIS Global Rare Earth/Strategic Metals, evidenzia una struttura grafica orientata al rialzo. Tuttavia sarà necessaria la validazione di una figura di inversione di lungo periodo. Ecco i livelli da monitorare

Terre rare: cosa sono?

Pubblicato il 29 maggio 2019 alle 10:30

Cosa sono le terre rare e perché sono importanti per la Cina nella guerra commerciale contro gli USA?

Come investire in Terre rare?

Pubblicato il 24 maggio 2019 alle 16:30

Il MVIS Global Rare Earth/Strategic Metals è un indice Total Return preso a benchmark da diversi fondi che permettono di esporsi sulle 20 aziende più grandi e liquide il cui business è centrato sulle attività di estrazione, lavorazione e commercializzazione di terre rare