Riforma della giustizia

La riforma della giustizia è il progetto presentato da Matteo Renzi e dal Ministro della Difesa Andrea Orlando il 30 giugno del 2014.

Un progetto di riforma con l’obiettivo di migliorare l’efficienza del sistema giudiziario italiano. È strutturato in 12 punti:

  • riduzione dei tempi della giustizia civile;
  • dimezzamento degli arretrati per la giustizia civile;
  • sempre in ambito civile previste delle corsie preferenziali per famiglie e imprese;
  • modifica del CSM dando più importanza al merito e non all’appartenenza;
  • responsabilità civile dei magistrati sul modello europeo;
  • riforma della magistratura amministrativa e di quella contabile;
  • CSM: “chi nomina non giudica, chi giudica non nomina”;
  • riforma penale: nuove norme contro la criminalità economica;
  • riforma del processo penale;
  • diritto all’informazione e alla tutela della privacy, nuove norme per le intercettazioni;
  • informatizzazione del sistema giudiziario;
  • riqualificazione del personale amministrativo.

Riforma della giustizia, ultimi articoli su Money.it

Rischio prescrizione per reati minori, tutta colpa del COVID-19

Pubblicato il 11 giugno 2020 alle 16:02

La Giustizia italiana è ferma (o quasi). Ciò vuol dire rischio prescrizione per reati come furti, spaccio di droga, minacce e aggressione. I tribunali sono in affanno e dietro l’angolo c’è il rischio di un “ingolfamento” a settembre.

Riforma CSM cosa cambia: tutti i punti del progetto Bonafede

Pubblicato il 10 giugno 2020 alle 10:24

Per la riforma del Consiglio Superiore della Magistratura ci vorrà un anno: nuove modalità di elezione, niente toghe a chi è in politica e incarichi direttivi per 4 anni al massimo. Tutte le novità in arrivo.

Intercettazioni, si possono pubblicare sui giornali?

Pubblicato il 27 maggio 2020 alle 15:49

I giornalisti possono pubblicare le intercettazioni solo se di interesse pubblico e nel rispetto della dignità delle persone coinvolte. Il difficile equilibrio tra diritto all’informazione e tutela della riservatezza.

Prescrizione, tutte le proposte possibili (fino ad ora)

Pubblicato il 10 febbraio 2020 alle 15:24

La riforma della prescrizione continua a dividere. Tra favorevoli e contrari, è difficile ormai ricordare tutte le proposte che sono state presentate per modificare il testo di Bonafede. In questo articolo la raccolta completa.

|