Materie prime

I 5 metalli potenzialmente più redditizi dell’oro

Pubblicato il 24 settembre 2019 alle 09:52

L’oro è considerato il bene rifugio per eccellenza in tempi di crisi economica. Esistono, però, altri 5 metalli che potrebbero essere redditizi anche più dell’oro.

Oro: strategie operative per seguire il trend rialzista

Pubblicato il 23 settembre 2019 alle 09:03

Dopo una fase laterale, le quotazioni dell’oro hanno iniziato a rialzare la testa. La rottura della resistenza a 1.517,04 dollari l’oncia fornirebbe l’occasione per implementare strategie operative di stampo long con i Turbo Certificates di BNP Paribas

Petrolio WTI in rally, cosa dice l’analisi tecnica?

Pubblicato il 16 settembre 2019 alle 12:12

Sul petrolio WTI, la struttura grafica è migliorata notevolmente dopo il bombardamento drone ai due stabilimenti di Saudi Aramco dello scorso 14 settembre. Vediamo come impostare una possibile strategia operativa

Oro: correzione salutare per proseguire tendenza rialzista

Pubblicato il 11 settembre 2019 alle 12:08

I prezzi dell’oro hanno messo a segno una correzione nelle scorse sedute. Il ritracciamento in essere può essere considerato salutare per la prosecuzione della tendenza rialzista, la quale resta solida

Petrolio WTI: area 60 $ interessante per strategie con ampio risk/reward

Pubblicato il 10 settembre 2019 alle 12:42

Le quotazioni del petrolio WTI sono riuscite a rompere la resistenza di area 56 dollari al barile, proiettandosi verso i 60 dollari. Da tale livello ci sarebbero le condizioni per implementare strategie di stampo short con ampio rapporto risk/reward

Cina: acquistate quasi 100 tonnellate di oro

Pubblicato il 9 settembre 2019 alle 15:35

Continua lo shopping di oro da parte delle autorità cinesi. Solo negli ultimi mesi, secondo i numeri diffusi dalla Banca centrale, sono state acquistate quasi 100 tonnellate del metallo.

Argento: è arrivato il momento di una correzione?

Pubblicato il 5 settembre 2019 alle 09:58

Le quotazioni dell’argento hanno beneficiato di un fortissimo rally negli scorsi mesi, che potrebbe subire una correzione. Questa ipotesi si presta ad un’operatività di breve periodo con i Turbo Certificates di BNP Paribas