MIUR

Il MIUR (Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca) è stato costituito nel 2001 in seguito all’accorpamento del Ministero della Pubblica Istruzione e del Ministero dell’università e della ricerca scientifica e tecnologica.
Il MIUR è il dicastero del governo italiano che è preposto all’amministrazione dell’istruzione, dell’università, della ricerca e dell’alta formazione artistica, musicale e coreutica.
Nello specifico, il MIUR è responsabile per quanto riguarda l’istruzione nelle scuole di qualsiasi ordine e grado, sia pubbliche che private, vigila sulle istituzioni universitarie e sovrintende alla ricerca dello Stato.

Il MIUR è stato riorganizzato con il DPR 20 gennaio 2009, n. 17, Regolamento recante disposizioni di riorganizzazione del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, per le strutture ministeriali e con il DPR 14 gennaio 2009, n. 16, Regolamento recante la riorganizzazione degli Uffici di diretta collaborazione presso il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, per le strutture di staff, entrambi pubblicati in GURI n. 60 del 13 marzo 2009.

Il MIUR si suddivide inoltre in 3 dipartimenti:

- Dipartimento per il sistema educativo di Istruzione e Formazione
- Dipartimento per la formazione superiore e per la ricerca
- Dipartimento per la Programmazione e la Gestione delle Risorse Umane, Finanziarie e Strumentali.

MIUR, ultimi articoli su Money.it

Scuola: la Giannini annuncia 32.000 assunzioni per l’a.s. 2016/2017

Simone Micocci

9 Agosto 2016 - 10:31

Scuola: la Giannini annuncia 32.000 assunzioni per l'a.s. 2016/2017

Scuola, ultime notizie: il Ministro dell’Istruzione nel corso di un’intervista Rai ha risposto alle polemiche degli insegnanti sulla mancanza di trasparenza nelle operazioni di mobilità. Confermata l’assunzione di 32.000 docenti e 10.000 Ata.

Cos’è il progetto Erasmus e come funziona?

Rosaria Vincelli

7 Marzo 2016 - 11:08

Cos'è il progetto Erasmus e come funziona?

Progetto Erasmus, un’opportunità per gli studenti. Ecco cos’è e quali sono le differenze con il nuovo Erasmus+ ed il progetto Leonardo.