Finanza Personale

La finanza personale è composta da tutte le decisioni finanziarie compiute da un individuo o da una famiglia, dalla costruzione di un bilancio, all’assicurazione, dall’apertura di un mutuo alla definizione di un piano di risparmio e di integrazione della pensione.

Tutte le singole attività finanziarie compiute da un individuo rientrano nel campo della finanza personale. La pianificazione della finanza personale comporta l’analisi della situazione finanziaria corrente, prevede le esigenze a breve e lungo termine e crea un piano per soddisfare tali necessità all’interno di alcuni vincoli finanziari.

La finanza personale è estremamente soggettiva che dipende in gran parte dal salario, dallo stile di vita e dai singoli obiettivi e desideri.

Finanza personale: le componenti

Tra gli aspetti più importanti della finanza personale troviamo:

  • valutazione la propria posizione finanziaria corrente: salario, flusso di capitale atteso, risparmi attuali, ecc.
  • apertura di assicurazioni a protezione dal rischio sui propri risparmio
  • calcolo ottimizzato delle tasse da pagare
  • risparmi e investimenti
  • pianificazione di una pensione integrativa

In qualità di settore separato, la finanza personale si è sviluppata solo di recente, anche se da tempo molte forme di finanza personale sono insegnate nelle università e nelle scuole dall’inizio del ventesimo secolo con il nome di «economia domestica» o «economia dei consumatori».
Il settore è stato inizialmente ignorato dagli economisti uomini, poiché «l’economia domestica» appariva essere di competenza delle donne. Tuttavia, più recentemente gli economisti hanno sottolineato come un’istruzione diffusa in materia di finanza personale è parte integrante del rendimento macroeconomico dell’economia.

Molti consumatori non possiamo le giuste informazioni per prendere delle decisioni finanziarie razionali; spesso sono manipolate da circostanze o disinformazione.

Le questioni relative alla finanza personale comprendono l’acquisto di prodotti finanziari per motivi personali, come carte di credito, assicurazioni sulla vita e sulla casa, mutui e fondi pensione.

Finanza Personale, ultimi articoli su Money.it

Certificates twin-win: cosa sono e come funzionano?

Certificati a capitale condizionatamente protetto, permettono un ampio guadagno sia in caso di performance positiva che negativa del sottostante, entro il limite di barriera. Capitale a rischio sotto quest’ultima.

Certificates airbag, cosa sono e come funzionano?

Certificati a capitale condizionatamente protetto, permettono un attutimento della perdita nel caso in cui il sottostante termini sotto il livello di barriera. Tale effetto ricorda proprio un “airbag”.

Certificates Express, cosa sono e come funzionano?

Tipologia di certificati a capitale condizionatamente protetto, i certificates express garantiscono una fine anticipata proficua nel caso in cui l’obiettivo venga raggiunto in una determinata data. Livello di barriera presente, sotto il quale il capitale è a rischio.

|
Chiudi [X]