Aumento di capitale

Borsa Italiana: Chl a rischio fallimento o concordato

Gli azionisti che si erano impegnati a sottoscrivere l’aumento di capitale di Chl non hanno adempiuto ai loro obblighi. Se la società non dovesse riuscire a reperire i fondi necessari a coprire il fabbisogno finanziario, dovrà far ricorso agli strumenti previsti dalla legislazione concordataria e fallimentare.