Words NFT, arriva la prima collezione di NFT per i libri: ecco come funziona e come comprarli

3 Giugno 2022 - 16:37

3 Giugno 2022 - 17:24

condividi

Creati dalla casa editrice La Corte Editore, questi token non fungibili sono associati a varie parole. Acquistarli permette di accedere a una serie di bonus e servizi esclusivi.

Words NFT, arriva la prima collezione di NFT per i libri: ecco come funziona e come comprarli

Negli ultimi mesi, gli NFT hanno avuto un impatto tangibile sul mondo dell’arte, che ha portato alcuni dei loro detrattori a ricredersi. A marzo, un’opera digitale di Beeple è stata venduta a 69 milioni di dollari presso la nota casa d’aste Christie’s, dimostrando che il mercato è pronto per questa svolta.

Finora il nuovo modo di intendere le opere d’arte e le proprietà intellettuali non ha ancora stravolto il mondo editoriale, ma qualcosa sta iniziando a muoversi. Tra questi primi progetti, che potrebbero portare a dei grandi cambiamenti nei prossimi anni, spicca Words NFT, la prima collezione di NFT realizzata da La Corte Editore.

leggi anche

Come comprare NFT

Che cos’è Words NFT?

Come suggerisce il nome, Words NFT è una raccolta di token non fungibili basati sulle blockchain Ethereum e Polygon, ognuno dei quali è associato a una specifica parola. Come spiega la casa editrice, «le parole sono opere d’arte con cui si costruiscono mondi, si raccontano vite, si dipingono emozioni. Le parole sono vive, sanno evolvere eppure riescono a essere immortali e universali. Non importa in che lingua la si pronunci, il significato di una parola è un ponte tra culture diverse e tra generazioni lontane». Ognuna delle parole disponibili è tradotta in inglese, italiano, spagnolo, francese, portoghese, giapponese, arabo, cinese, hindi, ucraino e russo.

Tra le parole attualmente disponibili ci sono grandi classici come “Amore”, “Caffè”, “Gioia” e “Libro”. È anche possibile prenotarne una che non è ancora stata trasformata in un token mettendosi in contatto con la casa editrice.

Chi acquista una parola Words NFT ne diventa il proprietario esclusivo, senza limiti di tempo. Se lo desidera può anche rivenderla e provare a guadagnare un po’ di soldi. Bisogna però tenere presente che al momento della rivendita di un Words NFT viene applicato dallo smart contract una royalty del 5% in favore di La Corte Editore.

Naturalmente non è detto che un NFT acquisti valore nel corso del tempo; può succedere, ma può anche capitare l’opposto. Si tratta di un rischio che non tutti potrebbero essere disposti a correre e forse è anche per questo che La Corte Editore ha deciso di associare vari bonus all’acquisto di uno dei suoi token.

I bonus previsti da La Corte Editore

Chi compra almeno un Words NFT ha diritto a una lunga serie di bonus, validi per tre anni dall’acquisto. La Corte Editore offre:

  • uno sconto del 30% su tutti gli ebook della casa editrice acquistati sul portale Bookrepublic, cumulabile con altre offerte;
  • un libro in omaggio ogni due acquistati sul sito di La Corte Editore. Tra i tre libri messi nel carrello l’utente non pagherà quello meno caro;
  • un mese gratuito su Storytel, valido solo per chi non è già iscritto alla piattaforma;
  • l’acceso gratuito a un Workshop di Scrittura organizzato dalla casa editrice e dedicato solo ai possessori dei Words NFT;
  • la possibilità di presentare un pitch del proprio romanzo a uno dei responsabili editoriali della casa editrice, durante una sessione mensile della durata di 10-15 minuti;
  • l’accesso prioritario alle future collezioni di NFT;
  • l’inserimento in gruppo dedicato su Discord, dove vivere la community di La Corte Editore a 360°. Qui gli utenti potranno anche accedere a eventi online esclusivi, ottenere anteprime e altro ancora;
  • infine, è previsto anche l’accesso a eventuali partnership e collaborazioni future.

Per accedere a tutti i servizi bisogna inviare un’email a nft@lacorteditore.it nella quale si comunica il codice sbloccato dopo aver acquistato uno degli NFT.

Dove e come si acquistano i Words NFT?

È possibile acquistare i Words NFT su OpenSea, il principale marketplace dedicato alla compravendita dei token non fungibili. Per procedere all’acquisto bisogna associare il proprio wallet (creato su portali come MetaMask o Coinbase Wallet) alla piattaforma e usare gli ETH conservati al suo interno per effettuare il pagamento.

Chi non ha la criptovaluta può acquistarla su siti di exchange come Binance, Coinbase o FTX (prima di farlo è necessario creare un account).

La Corte Editore spiega che «nelle prossime settimane, saranno messi in vendita 3450 NFT di cui 3050 nella versione Base e 400 della collezione Gold». Per quanto riguarda il costo dei Words NFT, la casa editrice spiega che deve essere indicato in criptovaluta: «Quando lo mettiamo in vendita indichiamo un valore che sia intorno ai 130 euro. Il costo del Token quindi può variare in base al valore di Ether».

Iscriviti a Money.it