Certificati: Vontobel lancia i primi Bonus Cap creati in collaborazione con i traders

Vontobel ha lanciato oggi 4 nuovi Bonus Cap Certificates su azioni italiane. La particolarità di questi strumenti deriva dalle loro Barriere, decise da traders italiani professionisti

Certificati: Vontobel lancia i primi Bonus Cap creati in collaborazione con i traders

Vontobel, tra i principali player a livello europeo sui Certificati, continua a farsi largo nel mercato italiano degli Investment Certificate, dopo l’emissione degli scorsi giorni.

L’emittente svizzero ha infatti quotato sul mercato SeDeX di Borsa Italiana quattro nuovi Certificati Bonus Cap su singole azioni italiane, nello specifico Mediaset, Telecom Italia, Atlantia e Prysmian. I Bonus Cap Certificates appartengono alla categoria ACEPI dei Certificati a capitale condizionatamente protetto.

I nuovi Certificati Bonus Cap Vontobel: le caratteristiche dell’emissione

Tutti i Certificati di nuova emissione hanno scadenza fissata a un anno (15 ottobre 2020) e prezzo di emissione pari a 100 euro. Per quanto concerne i Bonus invece, questi vanno dal 4,1% al 10,31% del prezzo di emissione iniziale. Il premio verrà incassato se, durante il periodo di vita del prodotto, il prezzo del sottostante avrà sempre un valore superiore a quello della Barriera (Barriera di tipo americano).

Nel caso in cui la Barriera dovesse venire toccata, il prodotto replicherà linearmente la performance del sottostante. In questo caso, l’importo che riceverà il risparmiatore a scadenza non potrà essere superiore all’Importo Massimo, stabilito in fase di emissione dal cap. L’investitore subirà invece una perdita se il valore di rimborso sarà inferiore a quello di acquisto.

I primi Certificati con le Barriere decise direttamente dai traders

I prodotti relativi a questa emissione rappresentano un unicum nel panorama italiano: le Barriere sono state scelte direttamente da alcuni tra i principali traders italiani: in questo modo, chiunque potrà replicare le idee di investimento dei professionisti.

Nel dettaglio, i Livelli Barriera dei Bonus Cap Certificates su Mediaset e Telecom Italia (posti rispettivamente all’80,62% e al 79,51% dello Strike Price iniziale), sono stati scelti da Marco Tosoni. Il Certificato su Atlantia prevede una Barriera posta al 70% dello Strike Price iniziale ed è stato creato in collaborazione con Gabriele Bellelli. L’ultimo prodotto, il Bonus Cap su Prysmian, è stato pensato interamente dagli analisti di Vontobel.

Francesca Fossatelli, Responsabile Public Distribution Italy di Vontobel Investment Banking dichiara: “L’ingresso nel segmento degli Investment Certificate, avvenuto solo poche settimane fa, è un ulteriore step del processo di penetrazione del mercato italiano. Nel farlo, abbiamo scelto una modalità in grado di distinguerci in modo semplice ed efficace. E questa quotazione ne è la prova. Riteniamo molto utile la strada della collaborazione con trader professionisti e in questa convinzione ci sentiamo suffragati dai primi risultati già ottenuti. Tra i Bonus Cap quotati a inizio mese, infatti, ve ne era uno realizzato con un altro trader noto a chi opera in Borsa, Tony Cioli Puviani, che ci ha aiutato nella realizzazione del prodotto su Enel, che ha già catturato l’interesse dei nostri investitori”.

Iscriviti alla newsletter Risparmio e Investimenti

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.