Viabuy: opinioni, vantaggi e svantaggi della prepagata Mastercard

Chiara Ridolfi

15/11/2016

28/03/2019 - 11:01

condividi

Conosciamo meglio i vantaggi e gli svantaggi della carta Viabuy, vediamo inoltre il suo funzionamento e quali sono le opinioni dei clienti.

“Una per tutti! VIABUY MasterCard Prepagata senza controllo di solidità finanziaria né reddito dimostrabile” queste sono le parole che spiegano la carta Viabuy e che troviamo sul sito ufficiale del conto online.
Fin da subito la dicitura ci può far capire i vantaggi di questo sistema di pagamento.

La carta Viabuy non solo è semplice da richiedere, ma anche pratica e veloce da ottenere. Difatti è possibile ordinarla online e averla direttamente a casa propria, senza doversi recare in una filiale o in qualche sede bancaria.

La domanda che sorge spontanea a questo punto è: Viabuy è sicura? Il sistema per ottenere questa prepagata sembra infatti piuttosto semplice e potrebbe portare a pensare che vi sia associata una scarsa sicurezza.
Vedremo insieme se Viabuy è sicura e in che modo viene applicata la sicurezza a questo tipo di pagamento.

Di seguito troverete tutte le informazioni sulla prepagata Viabuy e le opinioni che i clienti hanno di questa carta. Vedremo inoltre i vantaggi e gli svantaggi del servizio, in modo da darvi un quadro chiaro della questione e farvi avere un quadro chiaro su questa carta.

Carta Viabuy: come funziona?

La campagna pubblicitaria di Viabuy è senza dubbio accattivante e spinge ad avere fiducia del servizio. Bisogna però fare sempre attenzione, quando si decide di aderire ad una promozione di questo tipo, a valutare i vantaggi e soprattutto a conoscere gli eventuali svantaggi.

Vediamo prima di tutto come funziona la carta Viabuy e in che modo la si può ottenere. Avere una carta Viabuy è piuttosto semplice, dal momento che tutte le operazioni si svolgono online e non serve recarsi presso una filiale.

La carta è legata ad un servizio di home banking attraverso il quale si possono vedere tutti i movimenti della carta e le transazioni attuate.
La Viabuy è inoltre legata ad un codice IBAN, che vi permetterà di ricevere bonifici sul vostro conto online.

La carta funziona come una normale prepagata online, ma non sono presenti restrizioni di età o di versamento. La carta può essere richiesta da che ha compiuto 18 anni e vuole utilizzarla per i suoi acquisti online.

Carta Viabuy: come averla

Ottenere la carta prepagata Viabuy viene emessa dall’istituto bancario inglese PPO Financial ed è piuttosto semplice e veloce. Si dovrà semplicemente compilare un formulario sul sito di viabuy con i propri dati anagrafici e poi passare al controllo delle informazioni inserite.

In queste procedure non verrà richiesto alcun tipo di bonifico o altre tipologie di ricarica. La carta sarà attiva da subito e quando la si vorrà utilizzare sarà sufficiente effettuare una ricarica per procedere agli acquisti.

La carta potrà essere attivata la prepagata del circuito MasterCard infatti senza un primo deposito.
La convenienza e il non eccessivo prezzo sembra essere la parola d’ordine per questa carta.

La carta Viabuy, una volta compilato il form di adesione e svolti tutti i passaggi arriverà direttamente a casa vostra.
Nel caso in cui non si fosse soddisfatti del servizio si potrà recedere il contratto entro 14 giorni dalla data di adesione.

Fate attenzione però che allo scadere dei 14 giorni il contratto sarà piuttosto complesso da recidere e i servizi saranno garantiti gratuitamente per i tre anni successivi.

La carta Viabuy è disponibile in due differenti colori: nero o oro. Sarà il cliente a scegliere, in base ai propri gusti, quale delle due attivare. Tra le due carta non vi è alcuna differenza al di fuori del colore.

Carta Viabuy: costi del servizio

Le carte prepagate esclusive non devono necessariamente essere costose. Nel corso dei primi tre anni non vengono applicate quote annuali per la VIABUY MasterCard Prepagata.

Queste sono le parole che si leggono sul sito ufficiale. La Viabuy prepagata è infatti gratuita per i primi tre anni e allo scadere di questo periodo il costo annuo sarà di 29.90€.
Si potranno inoltre aggiungere fino ad un massimo di 3 carte, ciascuna averà un canone annuo di 14,90€.

I costi di emissione della carta, che comprendono anche quelli di spedizione, sono di 89,90€, che vi assicureranno i servizi per tre anni della carta. Per le carte aggiuntive invece i costi di spedizione e di apertura saranno gratuiti.
Passiamo adesso a vedere le spese di utilizzo della Viabuy:

  • spese per acquisti gratuiti in tutto il mondo;
  • commissione di conversione valuta sull’importo di operazioni non in euro: 2,75%;
  • prelievo allo sportello: 5€;
  • trasferimento di denaro da una carta all’altra gratuito;
  • invio di bonifici nazionali SEPA: nessun costo per la transazione.

I costi di ricarica sono invece variabili e dipendono dallo strumento che si usa per effettuare la ricarica. La ricarica della Viabuy è gratuita se effettuata tramite bonifico, versamento di contanti e tramite MyBank.
Si dovrà invece pagare l’1,75% con ricariche attraverso:

  • carte di credito, di debito o prepagate;
  • Metodi di pagamento diretto come SOFORT Banking, giropay, eps, iDEAL, Bancontact/MisterCash, Verkkopankki;
  • bonifico internazionale.

Mentre se la ricarica viene effettuata tramite Paysafecard il costo applicato è dell’8,75%.
Per la lista completa dei termini di pagamento e le clausole vi consigliamo di leggere nel dettaglio il regolamento di Viabuy.

Carta Viabuy: vantaggi

Il vantaggio principale di questa carta Matercard prepagata è quello di non poter avere uno scoperto sul proprio conto. Difatti i clienti possono spendere solamente quello che hanno caricato sulla carta in precedenza, dal momento che funziona sulla base si un credito precedentemente caricato.

Inoltre la carta funziona con il circuito Mastercard e quindi si possono effettuare acquisti in tutto il mondo 24 ore su 24. La carta inoltre non richiede solidità finanziaria e può quindi essere attivata pur non avendo una busta paga e uno stipendio da accreditare.

Il monitoraggio della carta è inoltre possibile in qualsiasi momento con la funzione di home banking. Inoltre si potranno richiedere dei servizi di sicurezza aggiuntivi, come l’invio di un SMS sul proprio smartphone (al costo di 0,10€) oppure tramite email gratuitamente.

Carta Viabuy: svantaggi

Il primo svantaggio di questa carta è la lunga pratica che si deve fare per lo svincolo. Recedere il contratto è piuttosto semplice nei primi 14 giorni, mentre allo scadere di questo periodo si dovranno fornire le motivazioni che hanno portato alla disdetta.

Altro svantaggio sono i costi di emissione che risultano piuttosto alti, 89,90€, che però permettono di avere la carta a zero spese per tre anni. Ad essere alti sono anche i costi per il prelievo dallo sportello, che ammontano a 5€ per operazione.

Questo tipo di carta è senza dubbio utile per effettuare pagamenti online in sicurezza, ma non è vantaggiosa per chi volesse utilizzarla in altro modo. Il costo per il prelievo infatti non è vantaggioso e si possono trovare delle condizioni più idonee a questi scopo sul mercato.

Carta Viabuy: sicurezza

Passiamo adesso a vedere un argomento che sta molto a cuore a tutti gli interessati al servizio: Viabuy è sicura? Essendo una carta prepagata la carta risulta piuttosto sicura, dal momento che si solito non sono presenti grandi somme su questo tipo di carta.

Inoltre è possibile attivare un avviso che ci segnali ogni movimento che avviene con la nostra carta. Si potrà infatti richiedere si inviare un SMS, al costo di 0,19€, oppure di inviare gratuitamente una mail quando vengono effettuati dei movimenti.

Sarà inoltre possibile visionare tutti i movimenti della carta tramite l’area riservata e il servizio di home banking messo a disposizione per i clienti.
Inoltre per qualsiasi problema si potrà contattare l’assistenza clienti tramite livechat.

Un operatore sarà pronto a rispondere a tutte le domande e a risolvere eventuali dubbi sul prodotto.

Iscriviti a Money.it