USA: stop mascherine per i vaccinati, ma è caos

Mario D’Angelo

16/05/2021

16/05/2021 - 22:29

condividi

Negli Stati Uniti coloro che hanno ricevuto prima e seconda dose di vaccino non devono più indossare la mascherina, nemmeno al chiuso.

USA: stop mascherine per i vaccinati, ma è caos

Cambiamento repentino negli USA sulle mascherine: la direttrice dei Centers for Disease Control and Prevention (CDC), Rochelle Walensky, ha detto che d’ora in avanti le persone pienamente vaccinate non dovranno più indossare mascherine.

Ma molti esperti affermano che si tratta di una decisione prematura e che si rischia di creare confusione fra le direttive di Washington e le varie leggi statali e cittadine.

USA, stop mascherine per persone pienamente vaccinate

Stiamo chiedendo alle persone di essere oneste con loro stesse”, ha detto Walensky nel corso di un’intervista a Meet the Press, su NBC, andata in onda domenica 16 maggio.

In linea di principio la nuova linea sarebbe semplice: “Se [le persone] sono vaccinate e non indossano la mascherina, sono al sicuro. Se non sono vaccinate e non indossano la mascherina, non sono al sicuro”, ha detto la direttrice dei CDC. Ma nella pratica la situazione potrebbe essere più complessa.

Innanzitutto ci sono le diverse indicazioni date dall’amministrazione Biden nell’arco di qualche settimana, che secondo alcuni osservatori avrebbero confuso parte della popolazione. Solo una ventina di giorni fa, infatti, il presidente Joe Biden in persona aveva parlato della possibilità per i pienamente vaccinati di riunirsi in piccoli gruppi senza mascherina, e soltanto all’aperto.

Adesso i CDC hanno radicalmente cambiato le direttive, affermando che è sicuro per i vaccinati con due dosi stare senza mascherina nella maggior parte dei contesti, sia all’aperto che al chiuso.

Le mascherine, negli USA, adesso sono obbligatorie (a livello federale) solo su autobus, trasporti pubblici e aerei.

Il presidente Biden, poco dopo l’aggiornamento delle linee guida, ha condiviso una foto su Twitter che lo mostra all’interno dello studio ovale con altre persone, tutte senza mascherine.

USA, caos di regolamenti su mascherine

Altra questione è quella dei vari regolamenti statali e cittadini che disciplinano l’emergenza Covid locale. Molti stati, come Illinois, Washington, Minnesota, Nevada e Pennsylvania hanno detto che rilasseranno le regole sulle mascherine. Altri, come il Texas, lo avevano già fatto.

Altri ancora, però, si sono presi del tempo per valutare le nuove linee guida dei CDC (California, New York). Al contempo, diverse grandi catene di negozi come Home Depot e Target hanno annunciato che manterranno i protocolli attuali. Altrimenti, fanno notare i sindacalisti, i lavoratori dovrebbero chiedere a ogni singolo cliente senza mascherina di mostrare il certificato di vaccinazione.

È probabile, quindi, che la situazione rimarrà confusa finché la maggior parte degli statunitensi non sarà vaccinata.

Fauci, coronavirus non si può eliminare

Non credo si possa eliminare il Covid. Possiamo controllarlo”. Lo ha detto il massimo esperto virologo statunitense, Anthony Fauci, intervistato da Fabio Fazio a Che tempo che fa.

Il consigliere della Casa Bianca per l’emergenza Covid ha ricordato che, finora, nella storia è stato eradicato soltanto un agente patogeno: quello del vaiolo.

Iscriviti a Money.it