Trimestrale Goldman Sachs: utile quasi dimezzato, ma non solo

Trimestrali USA: Goldman Sachs protagonista. Cosa è successo nei primi tre mesi dell’anno?

La trimestrale di Goldman Sachs finalmente sotto i riflettori.

Nella giornata di ieri Wells Fargo e JP Morgan hanno ufficialmente dato il via alla stagione dei conti riferiti ai primi tre mesi dell’anno, gli stessi in cui ha iniziato a delinearsi sempre più l’emergenza coronavirus.

Anche oggi però i colossi finanziari di Wall Street hanno attirato l’attenzione del mercato. La trimestrale di Goldman Sachs è finita sotto la lente d’ingrandimento assieme a quella di Citigroup e di Bank of America.

Trimestrale Goldman Sachs: cosa è accaduto nel 1° trimestre 2020

Da gennaio a marzo, il colosso statunitense ha portato a casa un utile netto di 1,21 miliardi di dollari che mal si è confrontato con i 2,18 miliardi messi a segno nello stesso periodo dell’anno precedente.

L’EPS di conseguenza, è crollato da $5,71 a $3,11 per azione e ha così mancato le stime di Refinitiv a $3,35.

Il tracollo del 49% degli utili ha trovato ragion d’essere negli accantonamenti (di $937 milioni) resi necessari per fronteggiare le ipotetiche e future inadempienze sui prestiti. Le perdite emerse dagli investimenti in azioni e debito non hanno certo aiutato.

“Dato che le misure di politica pubblica per arginare la pandemia cominciano ad avere effetto, sono fermamente convinto che la nostra società emergerà ben posizionata”,

ha dichiarato con ottimismo David Solomon, amministratore delegato, commentando i risultati della trimestrale di Goldman Sachs.

Da quest’ultima, tra l’altro, è emerso anche un calo dei ricavi (-1%) i quali sono scesi a 8,74 miliardi di dollari.

Dopo la pubblicazione dei conti il titolo ha iniziato a muoversi con vigore già nel pre-market. Alla trimestrale le azioni Goldman Sachs hanno risposto con un rosso del 3,8%.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories