TikTok, la Cina spia chi lo usa: gli Stati Uniti lanciano l’allarme

Giorgia Bonamoneta

19/06/2022

20/06/2022 - 12:39

condividi

La Cina spiava e spia ancora gli utenti di TikTok. Sono emerse nuove prove di questa pratica. Ecco cosa sappiamo.

TikTok, la Cina spia chi lo usa: gli Stati Uniti lanciano l'allarme

La diatriba tra TikTok e gli Stati Uniti d’America non è ancora finita. Nel tempo la piattaforma aveva promesso di aumentare la sicurezza dei suoi utenti, chiudendo l’accesso e quindi la fuoriuscita dei dati verso la sede in Cina, ma da quanto emerge dall’inchiesta condotta da BuzzFeed la Cina è ancora in grado di spiare gli utenti statunitensi di TikTok.

L’inchiesta ha prodotto un numero di prove consistente. Su 80 registrazioni di riunioni avvenute nella sede cinese di TikTok, dove ingegneri di ByteDance e dirigenti discutevano sul tema della sicurezza e della privacy, in 14 occasioni sono state confermate incursioni nei dati degli utenti Usa dell’applicazione. Le registrazioni sono inerenti a un periodo di tempo piuttosto breve, da settembre 2021 a gennaio 2022, e fanno riferimento alle riunioni tecniche e a quelle amministrative.

L’ex presidente Donald Trump aveva tentato di impedire la fuoriuscita dei dati di TikTok Usa verso la Cina, prima tentando di costringere ByteDance a vendere TikTok, poi perseguitando il download dell’applicazione stessa. Alla fine le operazioni di Trump contro l’app non hanno sortito effetti.

La Cina spia chi lo usa TikTok: cosa sappiamo

Non è affatto una novità: TikTok è sempre stata al centro del dibattito, così come altre applicazioni social molto usate, per il rischio di fuga di dati. A incrementare l’allarme su tale possibilità era stata la direzione di questi dati verso la Cina.

A nulla sarebbero serviti i sistemi messi a punto dagli uffici americani di TikTok, i dati degli utenti erano come un libro aperto. È questo ciò che emerge dall’inchiesta condotta da BuzzFeed che ha monitorato ed esaminato 80 registrazioni segrete estratte da altrettante riunioni di ByteDance, la società madre di TikTok, in Cina.

Le registrazioni trapelate accennano in almeno 14 casi la possibilità concreta di accedere senza ostacoli ai dati degli utenti statunitensi. Per esempio un direttore di TikTok si sente affermare, in una riunione del settembre 2021, che un suo ingegnere era un vero “Master Admin” e che era in grado di avere accesso a tutto. In un altro caso, sempre nel mese di settembre, un membro del dipartimento Trust and Safety di TikTok avrebbe affermato che non ci sono ostacoli e che dalla Cina si vede tutto.

Come si protegge TikTok dallo spionaggio cinese

Nel 2019 il Comitato per gli investimenti esteri negli Stati Uniti iniziò a indagare sulle implicazioni che TikTok poteva avere sulla sicurezza nazionale. Nel 2020 l’allora presidente Donald Trump minacciò di vietare l’app per timore che il governo cinese potesse utilizzare TikTok per accumulare informazioni personali sugli utenti statunitensi. All’epoca TikTok affermò di non aver mai condiviso i dati degli utenti con il governo cinese e che non lo avrebbe fatto in caso di richiesta.

Le inchieste come quella di BuzzFeed fanno emergere tutta un’altra storia di fuoriuscita consapevole o meno di dati dagli Stati Uniti. «Sappiamo di essere tra le piattaforme più esaminate dal punto di vista della sicurezza e miriamo a rimuovere ogni dubbio sulla sicurezza dei dati degli utenti statunitensi», ha dichiarato la portavoce di TikTok, Maureen Shanahan, interrogata nell’inchiesta giornalistica.

«Come abbiamo affermato pubblicamente, abbiamo coinvolto esperti di sicurezza interni ed esterni di livello mondiale per aiutarci a rafforzare i nostri sforzi per la sicurezza dei dati», ha affermato la portavoce, aggiungendo che a partire da questo maggio hanno creato un nuovo dipartimento interno, lo US Data Security (Usds), per fornire un maggiore livello di attenzione e governance sulla sicurezza dei dati negli Stati Uniti.

Secondo Adam Segal, direttore del Digital and Cyberspace Policy Program, non è sicuro che le azioni intraprese dalla sede Usa di TikTok possano bastare per proteggere gli utenti dallo spionaggio cinese.

Argomenti

# TikTok

Iscriviti a Money.it