Tesla, «Il prezzo delle azioni è troppo alto»: tweet di Musk fa precipitare il titolo

Un ennesimo tweet di Elon Musk ha fatto precipitare il titolo Tesla

Tesla, «Il prezzo delle azioni è troppo alto»: tweet di Musk fa precipitare il titolo

Azioni Tesla giù dopo l’ennesimo tweet shock del CEO Elon Musk. I dati della trimestrale, due giorni fa, avevano fatto schizzare il titolo dopo che la compagnia aveva registrato risultati oltre le aspettative nonostante l’epidemia di coronavirus. Ma è bastato un cinguettio del fondatore per annullare tutto: “Secondo me il prezzo delle azioni Tesla è troppo alto”, ha scritto Musk mandando nel panico gli investitori.

Titolo Tesla giù dopo tweet di Musk

Il CEO di Tesla è noto per avere una relazione “particolare” con il social network Twitter. Solo un anno fa, l’agenzia federale degli Stati Uniti per Securities and Exchange Commission aveva regolamentato i tweet del miliardario. Musk, d’ora in poi, avrebbe dovuto sottoporre i suoi cinguettii sulle finanze Tesla ai legali della compagnia.

Ma l’ultimo tweet dev’essere senz’altro sfuggito al controllo.

Nella mattinata di venerdì, le azioni Tesla valevano 760,32 dollari l’una. Subito dopo il tweet, il titolo è precipitato ed ha perso immediatamente il 7%. Al momento in cui scriviamo, il titolo cede oltre il 10%. Un’azione vale poco più di 700 dollari. Sotto al tweet di Musk si possono leggere commenti infuriati.

“Ho perso 10.000 dollari per questo tweet”, scrive un investitore. «Puoi dire che il tuo account è stato hackerato? Stai uccidendo ogni investitore che ha scommesso su di te e su Tesla», scrive un altro.

Il tweet è solo uno dei tanti che ha lanciato Musk in mattinata. In un altro il CEO ha annunciato che avrebbe venduto ogni oggetto terreno e che non avrebbe più posseduto una casa.

Negli ultimi giorni, Musk ha dimostrato un certo nervosismo per via del lockdown che potrebbe mettere a rischio i conti di Tesla. Ieri ha descritto il lockdown che vige negli Stati Uniti come “fascista” e ha chiesto la liberazione dell’America.

Non è chiaro se l’ultimo tweet è stato concordato con gli avvocati. CNBC e Reuters, che hanno richiesto chiarimenti a Tesla, non hanno ottenuto risposta.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories