Scuola, stipendi più alti per gli insegnanti: per chi aumenterà la busta paga dopo l’annuncio di Valditara

Stefano Rizzuti

13/01/2023

13/01/2023 - 15:50

condividi

Il ministro dell’Istruzione, Giuseppe Valditara, annuncia che gli insegnanti tutor avranno uno stipendio più alto: ecco chi sono e cosa può cambiare in busta paga.

Scuola, stipendi più alti per gli insegnanti: per chi aumenterà la busta paga dopo l'annuncio di Valditara

Stipendi più alti per gli insegnanti della scuola italiana, ma non per tutti. Il piano del ministro dell’Istruzione, Giuseppe Valditara, è chiaro: pagare di più i docenti tutor. L’esponente del governo lo annuncia in un’intervista a Radio24, confermando la volontà di dare stipendi più alti a chi ricoprirà questo ruolo.

La figura dell’insegnante tutor deve ancora essere definita con precisione, ma come spiega il ministro si è già discusso di questo ruolo con i sindacati e ora “stiamo ragionando con loro per capire come strutturare al meglio questo nuovo modello organizzativo”.

Ma cosa faranno esattamente questi docenti tutor? Il ministro spiega alcune delle sue idee per questo ruolo e annuncia lo stipendio più alto per chi lo ricoprirà. Entriamo nel dettaglio, provando a capire cosa succederà per la busta paga degli insegnanti italiani nei prossimi mesi.

Scuola, cosa farà l’insegnante tutor

In attesa di definire con precisione tutti i compiti che spetteranno al docente tutor, il ministro dell’Istruzione chiarisce che a questo professionista spetterà il compito di coordinare “la personalizzazione dell’insegnamento” nelle scuole italiane.

Non solo, perché suo compito sarà anche quello di farsi carico dei ragazzi che dimostrano di avere più difficoltà e di quelli che, invece, “sono talmente avanti che hanno necessità di accelerare”. Gli insegnanti tutor, quindi, dovranno valutare le caratteristiche dei singoli studenti per aiutarli ad avere un percorso scolastico quanto più efficiente possibile.

Il tutor, comunque, non sarà gerarchicamente sovra-ordinato agli altri insegnanti, ma sarà semplicemente un collega che lavorerà in un team, secondo quanto spiega Valditara. Il quale ritiene che il docente tutor possa essere un’arma importante anche per contrastare la dispersione scolastica, considerando che in Italia il tasso è tra i più elevati in Europa.

Perché i docenti tutor verranno pagati di più

Valditara spiega anche per quale motivo i docenti tutor dovranno essere pagati di più degli altri insegnanti. In primis, questi professionisti avranno dei “compiti aggiuntivi” da svolgere e, inoltre, dovranno essere formati in alcuni ambiti specifici, a partire da quello psicologico e pedagogico.

Quanto verranno pagati i tutor?

Per il momento Valditara non si sbilancia sullo stipendio che potranno avere i docenti tutor. Senza dubbio, la loro busta paga sarà più pesante di quella degli altri colleghi, anche per la particolare formazione e le responsabilità che spetteranno loro. Ma nulla è ancora stato determinato sulla cifra aggiuntiva che potrebbe spettare a questi insegnanti., quindi a oggi è difficile capire quanto potranno essere più alti gli stipendi.

Nessun commento

Gentile utente,
per poter partecipare alla discussione devi essere abbonato a Money.it.

Iscriviti a Money.it