Scuola: come acquistare libri e materiale scolastico risparmiando

Simone Micocci

21/08/2021

21/08/2021 - 14:50

condividi

Secondo il Codacons quest’anno le famiglie spenderanno fino a 550 euro per l’acquisto del materiale scolastico. Risparmiare è possibile: ecco come.

Scuola: come acquistare libri e materiale scolastico risparmiando

Mancano pochi giorni all’inizio dell’anno scolastico 2021-2022 e le famiglie si stanno già organizzando per acquistare il materiale scolastico necessario. C’è chi ha bisogno di uno zaino nuovo e chi invece si limiterà all’acquisto del diario, dei quaderni e di penne, matite e colori. Ci sono poi i libri di testo, ai quali si aggiungono anche i vari dizionari utili, da un minimo di due fino anche a quattro, che pesano sulle tasche dei genitori come sulla schiena degli alunni.

La spesa che nel 2021 dovranno affrontare le famiglie in media è molto alta: secondo il Codacons - che segnala un incremento del 3,5% dei prezzi rispetto allo scorso anno - per ogni studente si può arrivare - solo per l’acquisto completo di materiale scolastico - anche a quota 550,00€, alla quale poi va aggiunta la spesa che le famiglie sosterranno per l’acquisto dei libri di testo.

Se per quest’ultimi ci sono perlomeno i buoni libri messi a disposizione della regioni, per l’acquisto del materiale scolastico vanno in soccorso delle famiglie grandi aziende come Amazon, dove si trovano articoli di cancelleria, e non solo, a prezzi scontati.

Ritorno a scuola, l’offerta Amazon per risparmiare

Ci sono diversi modi per risparmiare sull’acquisto dei libri di testo per la scuola così come si può spendere meno anche per l’occorrente scolastico. Per quel che riguarda i libri la soluzione senza dubbio più veloce, e in alcuni casi anche la più conveniente in termini economici, è l’acquisto online.

A tal proposito, Amazon ha pensato a tutto: per l’acquisto dei testi scolastici è possibile selezionare la Regione, la provincia e il comune di appartenenza per poi cliccare sulla propria scuola e infine sulla classe. Sarà possibile scoprire direttamente online la lista dei testi adottati dai professori, ordinarli tutti con un solo clic o selezionare quelli che si desidera acquistare.

Come preannunciato, oltre ai libri di testo Amazon offre anche il materiale scolastico, diviso in più sezioni a seconda della tipologia dell’articolo. Ci sono zaini, astucci, diari, quaderni: tutto - o quasi - a un prezzo scontato.

Sono disponibili ulteriori filtri per categorie per la scelta del prodotto e della marca che si desidera. Sui materiali scolastici non c’è una promozione specifica ma se si naviga è possibile trovare sconti anche superiori al 20% su vari accessori come diari, calcolatrici ed evidenziatori. Come spiega il Codacons, quest’anno il prezzo di uno zaino di marca in media raggiunge anche i 190,00€. Tuttavia, cercando bene è possibile trovare lo zaino desiderato anche a un prezzo molto più basso.

L’iniziativa si chiama “Pronti per la scuola”, dove - viste le nuove esigenze dettate dalla pandemia - si possono trovare anche strumenti per la didattica a distanza.

Come risparmiare sull’acquisto dei libri scolastici nuovi e usati

Un’alternativa per risparmiare sull’acquisto dei testi scolastici è quella di comprare i libri usati direttamente dagli studenti più grandi. Così facendo solitamente si spende il 50% in meno rispetto al prezzo di copertina.

Un altro modo per risparmiare è recarsi nei negozi specializzati nella vendita dei libri usati oppure ai mercatini dell’usato, dove si può dare un’occhiata alla sezione dedicata ai libri di scuola.

Si ricorda che in tantissimi supermercati e grandi magazzini è presente una sezione dedicata ai libri dove poter comprare i testi per la scuola con sconti che vanno dal 10% al 20% sul prezzo di copertina.

Bonus cultura 18 anni per comprare libri scolastici

Gli studenti del quinto anno delle scuole superiori hanno diritto al bonus cultura, ovvero un contributo di 500 euro riconosciuto ai giovani che compiono 18 anni nel corso dell’anno.

I 500 euro concessi ai diciottenni delle famiglie a reddito basso possono essere spesi, tra le altre iniziative di tipo culturale, anche per l’acquisto dei libri scolastici. Ricordiamo che i nati nel 2022 hanno tempo fino al 31 agosto 2021 per registrarsi alla 18app e fino al 28 febbraio 2022 per spenderlo.

Buoni spesa che possono essere spesi anche su Amazon stesso.

Iscriviti a Money.it