Quando finisce la scuola nel 2021: le date regione per regione

Teresa Maddonni

26 Maggio 2021 - 15:48

condividi

Quando finisce la scuola quest’anno? Ogni Regione ha deciso per una data diversa a seconda del calendario scolastico approvato. Vediamo allora quali sono le date regione per regione.

Quando finisce la scuola nel 2021: le date regione per regione

Quando finisce la scuola nel 2021 lo stabiliscono le singole Regioni. Siamo ormai agli sgoccioli dell’anno scolastico 2020/2021, assai travagliato per moltissimi studenti in Italia per il secondo anno consecutivo alle prese anche con la didattica a distanza.

Ormai sono tutti in classe e l’ultimo giorno di scuola sarà in presenza. Si avvicinano pertanto gli scrutini finali e per i ragazzi dell’ultimo anno della secondaria di primo grado e della quinta classe delle superiori si avvicinano rispettivamente gli esami di terza media e la Maturità 2021 che si svolgerà, come quella del 2020, con il solo maxi orale.

Da poco è stato anche definito il protocollo di sicurezza proprio per gli esami di Stato. L’ultimo giorno di scuola 2021 non è lo stesso in tutte le regioni. Vediamo quali sono le date regione per regione nel dettaglio.

Ultimo giorno di scuola 2021: le date delle Regioni

Le Regioni italiane hanno fissato le date dell’ultimo giorno di scuola 2021 per l’anno scolastico che sta per concludersi.

Nonostante i numerosi stop e la didattica a distanza, l’ultimo giorno di scuola resta per giugno quello indicato dal calendario scolastico fissato a inizio anno. Il 16 giugno, lo ricordiamo, inizia la Maturità 2021.

Le date dell’ultimo giorno di scuola 2021 regione per regione sono le seguenti:

  • in Abruzzo il 10 giugno;
  • in Basilicata l’11 giugno;
  • in Calabria il 12 giugno;
  • in Campania il 12 giugno;
  • in Emilia Romagna il 5 giugno;
  • in Friuli Venezia Giulia il 10 giugno;
  • nel Lazio l’8 giugno;
  • in Liguria il 9 giugno;
  • in Lombardia l’8 giugno;
  • nelle Marche il 5 giugno;
  • in Molise il 5 giugno;
  • in Piemonte l’11 giugno;
  • in Puglia l’11 giugno;
  • in Sardegna il 12 giugno;
  • in Sicilia il 9 giugno;
  • in Toscana il 10 giugno;
  • in Umbria il 9 giugno;
  • in Valle d’Aosta l’8 giugno;
  • in Veneto il 5 giugno;
  • nella Provincia automa di Bolzano il 16 giugno;
  • nella Provincia autonoma di Trento il 10 giugno.

Per quanto riguarda invece le scuole dell’infanzia in tutte le regioni l’ultimo giorno di scuola 2021 è il 30 giugno.

Le Regioni sul nuovo calendario scolastico

E se da una parte è ormai chiaro quali siano le date per l’ultimo giorno di scuola 2021, diversa è la situazione per il prossimo anno scolastico. Solo alcune Regioni infatti hanno già stabilito quale sarà il primo giorno di scuola 2022 laddove non è da escludere un intervento comune a livello nazionale. Nel dettaglio le lezioni riprenderanno:

  • il 15 settembre molto probabilmente in Campania;
  • il 16 settembre in Friuli Venezia Giulia;
  • il 13 settembre in Lombardia;
  • il 6 settembre nella Provincia autonoma di Bolzano;
  • il 13 settembre nella Provincia autonoma di Trento;
  • il 15 settembre in Toscana;
  • il 13 settembre in Valle d’Aosta.

L’ultimo giorno di scuola del prossimo anno invece, nelle medesime regioni sarà il seguente:

  • l’8 giugno 2022 molto probabilmente in Campania;
  • l’11 giugno 2022 in Friuli Venezia Giulia;
  • l’8 giugno 2022 in Lombardia;
  • il 16 giugno 2022 nella Provincia autonoma di Bolzano;
  • il 10 giugno 2022 nella Provincia autonoma di Trento;
  • il 10 giugno 2022 in Toscana;
  • il l’8 giugno 2022 in Valle d’Aosta.

Argomenti

# Scuola

Iscriviti a Money.it