Esame terza media 2021: ecco come sarà

Teresa Maddonni

4 Marzo 2021 - 19:13

condividi

L’esame di terza media nel 2021 come sarà? Pubblicata l’ordinanza ufficiale del Miur con tutti i dettagli. Non è prevista l’ammissione generalizzata.

Esame terza media 2021: ecco come sarà

L’esame di terza media 2021 come sarà? Domanda cui corrisponde finalmente una risposta chiara dal momento che nella giornata di oggi è stata pubblicata l’ordinanza ufficiale del Miur con tutti i dettagli.

È stata pubblicata anche l’ordinanza della Maturità 2021 per i ragazzi delle classi quinte delle superiori.

Anche quest’anno l’esame di terza media avrà una procedura semplificata con la sola prova orale durante la quale discutere un elaborato. La discussione dovrebbe avvenire in presenza, anche se l’ordinanza del Miur non esclude che si possa ripresentare quanto accaduto lo scorso anno ovvero un esame di terza media a distanza in videoconferenza.

Vediamo allora come si svolge l’esame di terza media nel 2021 secondo le indicazioni ufficiali contenute nell’ordinanza del Miur.

Esame terza media 2021: come sarà secondo l’ordinanza ufficiale

L’esame di terza media 2021 consisterà nel solo orale a partire da un elaborato scritto che gli studenti dovranno anticipatamente preparare come stabilito dall’ordinanza ufficiale del Miur. La tematica viene assegnata dai Consigli di classe entro il 7 maggio 2021. L’esame di terza media 2021 si terrà nel periodo compreso tra il termine delle lezioni e il 30 giugno 2021.

L’elaborato per la prova orale dell’esame di terza media potrà essere svolto in una delle seguenti forme:

  • scritta;
  • in forma multimediale;
  • produzione artistica o tecnico-pratica.

L’elaborato potrà coinvolgere una o più discipline e saranno i docenti ad accompagnare gli studenti nella stesura. La votazione finale è in decimi e si può ottenere la lode.

Ordinanza ufficiale Miur esame terza media 2021
Esami di Stato nel primo ciclo di istruzione per l’anno scolastico 2020/2021

Esame terza media 2021: ammissione

Per l’esame di terza media 2021 non ci sarà quest’anno l’ammissione generalizzata, ma la stessa dovrà essere decisa dal Consiglio di classe in sede di scrutinio finale.

Il Miur considera la possibilità di deroghe all’obbligo di frequenza da parte dello studente di almeno tre quarti del monte ore annuale personalizzato tenuto conto delle specifiche situazioni dovute all’emergenza epidemiologica.

Nel caso di parziale o mancata acquisizione dei livelli di apprendimento in una o più discipline, il Consiglio di classe può deliberare la non ammissione all’esame di terza media anche se con adeguata motivazione.

Gli studenti che sostengono l’esame di terza media 2021 devono affrontare anche le prove Invalsi.

Le prove Invalsi 2021 per le classi terze delle medie sono nelle tre materie Matematica, Italiano e Inglese e sono computer based. Secondo il calendario a oggi previsto queste si terranno:

  • 8-9-12 e 13 aprile per le classi terze campione delle scuole medie;
  • dal 7 al 31 maggio per le classi terze non campione delle scuole medie.

Iscriviti a Money.it