Piazza Affari: tutti i dividendi di aprile 2019

Mattia Prando

05/04/2019

19/04/2019 - 16:51

condividi
Facebook
twitter whatsapp

Aprile non è solo il mese più profittevole per le azioni italiane, ma anche il più ricco di società che staccheranno i propri dividendi. In particolare, le giornate più intense da questo punto di vista saranno l’8 e il 23 aprile. Vediamo i dettagli

Oltre ad essere il mese statisticamente più prolifico dal punto di vista delle performance delle azioni quotate a Piazza Affari, aprile è il mese più generoso anche dal punto di vista dei dividendi: come da calendario di Borsa Italiana questo è il mese dove la maggior parte delle quotate remunera i propri azionisti.

Dividendi 2019: 15 e 23 aprile le giornate più intense

Nello specifico, saranno il 15 e il 23 aprile i giorni in cui le aziende distribuiranno il numero più elevato di dividendi. Tra queste, particolare focus su FCA, che torna a remunerare i suoi soci dopo diversi anni di astinenza. Il dividend yield stimato per l’anno in corso è infatti pari all’8,36%, il terzo più elevato del FTSE Mib. Questo perché il calcolo tiene conto della cedola straordinaria dovuta alla cessione di Magneti Marelli a Calsonik Kansei.

Gli azionisti di Ferrari vedranno invece una cedola più sostanziosa rispetto al 2017: con il dividendo di 1 euro per azione l’aumento nei confronti dei 0,71 centesimi del 2017 è nell’ordine dei 40 punti percentuali.

Verrà il turno anche di Unicredit, che il prossimo 23 aprile distribuirà un dividendo di 0,27 euro. In un precedente articolo avevamo messo in luce come l’istituto di credito tra le “Blue chips” italiane fosse quello con il dividend yield minore, al tempo della scrittura uguale al 2,52%, meno della metà rispetto a quello degli altri istituti.

In generale, il calendario delle date di stacco delle cedole di aprile si articola in questo modo:

DataTitoloCedolaValutaFrequenza
1 aprile 2019 Banca Farmafactoring 0,539 EUR Annuale
1 aprile 2019 Banco di Desio (ordinarie) 0,0839 EUR Annuale
1 aprile 2019 Banco di Desio (risparmio) 0,1007 EUR Annuale
8 aprile 2019 Gruppo Green Power 0,00838 EUR Annuale
15 aprile 2019 Carraro 0,13 EUR Annuale
15 aprile 2019 Culti Milano 0,08 EUR Annuale
15 aprile 2019 Fincantieri 0,01 EUR Annuale
15 aprile 2019 Inwit 0,211 EUR Annuale
15 aprile 2019 Wiit 0,90 EUR Annuale
23 aprile 2019 Banca Mediolanum 0,20 EUR Saldo 2018
23 aprile 2019 Campari 0,05 EUR Annuale
23 aprile 2019 CNH Industrial 0,18 EUR Annuale
23 aprile 2019 Coima Res 0,30 EUR Saldo 2018
23 aprile 2019 Ferrari 1,03 EUR Annuale
23 aprile 2019 FCA 0,65 EUR Annuale
23 aprile 2019 Finecobank 0,303 EUR Annuale
23 aprile 2019 Fope 0,35 EUR Annuale
23 aprile 2019 Italian Wine Brands 0,40 EUR Annuale
23 aprile 2019 Notorious Pictures 0,0820 EUR Annuale
23 aprile 2019 Prysmian 0,43 EUR Annuale
23 aprile 2019 Piaggio 0,09 EUR Annuale
23 aprile 2019 Recordati 0,47 EUR Saldo 2018
23 aprile 2019 Unicredit 0,27 EUR Annuale
29 aprile 2019 Banca Ifis 1,05 EUR Annuale
29 aprile 2019 Banca Profilo 0,003 EUR Annuale
29 aprile 2019 Esautomotion 0,025 EUR Acconto
29 aprile 2019 Saes Getters (ordinarie) 0,70 EUR Annuale
29 aprile 2019 Saes Getters (risparmio) 0,855175 EUR Annuale

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories