Borsa Italiana, dividendi 2019: calendario e date stacco cedole delle società di Piazza Affari

Per gli investitori alla ricerca dei migliori dividendi 2019, gli appuntamenti in calendario per lo stacco cedole delle società quotate a Piazza Affari sono il 23 aprile, 20 maggio e 24 giugno, ma queste non sono le uniche date da tenere in considerazione. Ecco il calendario di Borsa Italiana completo

Borsa Italiana, dividendi 2019: calendario e date stacco cedole delle società di Piazza Affari

Con l’inizio del secondo trimestre dell’anno si avvicina la ricca stagione della distribuzione dei dividendi 2019 da parte delle società quotate in Borsa Italiana.

Per gli investitori alla ricerca dei migliori dividendi nel 2019, ossia le cedole più alte promesse dalle aziende, il calendario di Borsa Italiana dei prossimi appuntamenti ha come date salienti il 23 aprile, 20 maggio e 24 giugno, ma queste non sono le uniche date di stacco delle cedole da tenere in considerazione.

Dividendi 2019: il calendario di Borsa Italiana

Il mese scorso l’Ufficio studi di Money.it ha elaborato una classifica relativa alle cedole stimate più remunerative sul 2019 (clicca qui per approfondire), elaborata confrontando le cedole pagate lo scorso anno con quelle stimate dagli analisti per quello in corso.

Ad oggi la maggioranza dei Cda delle società quotate ha comunicato le cedole che saranno proposte in Assemblea degli azionisti nei prossimi mesi. Di seguito Money.it ha redatto una classifica che raccoglie i dividendi 2019 e le date di stacco già comunicate dalle società, una guida utile all’investitore alla ricerca dei migliori titoli su cui investire nel corso dell’anno appena iniziato.

Marzo 2019: prima tranche trimestrale per STM

DataTitoloCedolaValutaFrequenza
4 marzo 2019 I Grandi Viaggi 0,02 EUR Annuale
18 marzo 2019 STM 0,06 USD Trimestrale (1°tranche)
25 marzo 2019 BB Biotech 3,05 CHF Annuale

Aprile: il ritorno di FCA al dividendo

DataTitoloCedolaValutaFrequenza
1 aprile 2019 Banca Farmafactoring 0,539 EUR Annuale
1 aprile 2019 Banco di Desio (ordinarie) 0,0839 EUR Annuale
1 aprile 2019 Banco di Desio (risparmio) 0,1007 EUR Annuale
8 aprile 2019 Gruppo Green Power 0,00838 EUR Annuale
15 aprile 2019 Carraro 0,13 EUR Annuale
15 aprile 2019 Culti Milano 0,08 EUR Annuale
15 aprile 2019 Fincantieri 0,01 EUR Annuale
15 aprile 2019 Inwit 0,211 EUR Annuale
15 aprile 2019 Wiit 0,90 EUR Annuale
23 aprile 2019 Banca Mediolanum 0,20 EUR Saldo 2018
23 aprile 2019 Campari 0,05 EUR Annuale
23 aprile 2019 CNH Industrial 0,18 EUR Annuale
23 aprile 2019 Coima Res 0,30 EUR Saldo 2018
23 aprile 2019 Ferrari 1,03 EUR Annuale
23 aprile 2019 FCA 0,65 EUR Annuale
23 aprile 2019 Finecobank 0,303 EUR Annuale
23 aprile 2019 Fope 0,35 EUR Annuale
23 aprile 2019 Italian Wine Brands 0,40 EUR Annuale
23 aprile 2019 Notorious Pictures 0,0820 EUR Annuale
23 aprile 2019 Prysmian 0,43 EUR Annuale
23 aprile 2019 Piaggio 0,09 EUR Annuale
23 aprile 2019 Recordati 0,47 EUR Saldo 2018
23 aprile 2019 Unicredit 0,27 EUR Annuale
29 aprile 2019 Banca Ifis 1,05 EUR Annuale
29 aprile 2019 Banca Profilo 0,003 EUR Annuale
29 aprile 2019 Esautomotion 0,025 EUR Acconto
29 aprile 2019 Saes Getters (ordinarie) 0,70 EUR Annuale
29 aprile 2019 Saes Getters (risparmio) 0,855175 EUR Annuale

Maggio: il mese più ricco

DataTitoloCedolaValutaFrequenza
6 maggio 2019 Aeroporto di Bologna 0,449 EUR Annuale
6 maggio 2019 Aquafil 0,24 EUR Annuale
6 maggio 2019 Ascopiave 0,125 EUR Ordinario
6 maggio 2019 Ascopiave 0,2133 EUR Straordinario
6 maggio 2019 Banca Sistema 0,087 EUR Ordinarie
6 maggio 2019 B&C Speakers 0,50 EUR Ordinarie
6 maggio 2019 Biesse 0,48 EUR Annuale
6 maggio 2019 Cembre 0,90 EUR Annuale
6 maggio 2019 Comer Industries 0,60 EUR Annuale
6 maggio 2019 Equita 0,22 EUR Annuale
6 maggio 2019 Fervi 0,20 EUR Annuale
6 maggio 2019 Fiera Milano 0,13 EUR Annuale
6 maggio 2019 Fine Foods&Pharmaceuticals 0,10 EUR Annuale
6 maggio 2019 Gamenet 0,65 EUR Annuale
6 maggio 2019 Mutuionline 0,30 EUR Annuale
6 maggio 2019 Iniziative Bresciane 0,65 EUR Annuale
6 maggio 2019 Intred 0,02 EUR Annuale
6 maggio 2019 Italmobiliare 0,55 EUR Annuale
6 maggio 2019 Leone Film Group 0,09 EUR Annuale
6 maggio 2019 LU-VE 0,25 EUR Annuale
6 maggio 2019 Maire Tecnimont 0,119 EUR Annuale
6 maggio 2019 Open Job Metis 0,23 EUR Annuale
6 maggio 2019 Orsero 0,12 EUR Annuale
6 maggio 2019 Pharmanutra 0,50 EUR Annuale
6 maggio 2019 Piovan 0,15 EUR Annuale
6 maggio 2019 Reply 0,45 EUR Annuale
6 maggio 2019 Retelit 0,020 EUR Annuale
6 maggio 2019 Toscana Aeroporti 0,70 EUR Annuale
6 maggio 2019 TXT E-Solutions 0,50 EUR Annuale
6 maggio 2019 Valsoia 0,38 EUR Annuale
13 maggio 2019 Alerion Clean Power 0,034 EUR Ordinarie
13 maggio 2019 Banca Finnat 0,01 EUR Ordinarie
13 maggio 2019 Banco di Sardegna 0,50394 EUR Risparmio
13 maggio 2019 Banco di Sardegna 0,48 EUR Privilegiate
13 maggio 2019 Banco di Sardegna 0,45 EUR Ordinarie
13 maggio 2019 Cover 50 0,50 EUR Annuale
13 maggio 2019 Covivio 4,60 EUR Annuale
13 maggio 2019 Esprinet 0,135 EUR Annuale
13 maggio 2019 Falck Renewables 0,063 EUR Annuale
13 maggio 2019 Finlogic 0,1437 EUR Annuale
13 maggio 2019 Gefran 0,32 EUR Annuale
13 maggio 2019 Gima TT 0,42 EUR Annuale
13 maggio 2019 GPI 0,33 EUR Annuale
13 maggio 2019 IGD 0,50 EUR Annuale
13 maggio 2019 Lucisano Media Group 0,05 EUR Annuale
13 maggio 2019 Reno de Medici 0,0245 EUR Risparmio
13 maggio 2019 Reno de Medici 0,007 EUR Ordinarie
13 maggio 2019 Rosetti Marino 0,70 EUR Annuale
13 maggio 2019 SG Company 0,06 EUR Annuale
13 maggio 2019 SIT 0,28 EUR Annuale
13 maggio 2019 Somec 0,50 EUR Annuale
13 maggio 2019 Zignago Vetro 0,36 EUR Annuale
20 maggio 2019 A2a 0,07 EUR Annuale
20 maggio 2019 Amplifon 0,14 EUR Annuale
20 maggio 2019 Anima 0,165 EUR Ordinarie
20 maggio 2019 Atlantia 0,90 EUR Annuale
20 maggio 2019 Azimut 1,50 EUR Annuale
20 maggio 2019 Banca Generali 1,25 EUR Annuale
20 maggio 2019 B.ca Pop. di Sondrio 0,05 EUR Annuale
20 maggio 2019 Basicnet 0,12 EUR Annuale
20 maggio 2019 Be 0,022 EUR Annuale
20 maggio 2019 Bper Banca 0,13 EUR Annuale
20 maggio 2019 Brembo 0,22 EUR Ordinarie
20 maggio 2019 Brioschi Svil. Immobiliare 0,002 EUR Annuale
20 maggio 2019 Brunello Cucinelli 0,30 EUR Annuale
20 maggio 2019 Buzzi Unicem 0,149 EUR Risparmio
20 maggio 2019 Buzzi Unicem 0,125 EUR Annuale
20 maggio 2019 Caltagirone 0,07 EUR Annuale
20 maggio 2019 Cattolica Assicurazioni 0,40 EUR Annuale
20 maggio 2019 Cellularline 0,30 EUR Annuale
20 maggio 2019 Cementir 0,14 EUR Annuale
20 maggio 2019 Cerved 0,295 EUR Ordinario
20 maggio 2019 Cerved 0,010 EUR Straordinario
20 maggio 2019 Cir 0,039 EUR Annuale
20 maggio 2019 Diasorin 0,90 EUR Annuale
20 maggio 2019 Eni 0,41 EUR Saldo settembre
20 maggio 2019 FCA 1,30 EUR Straordinario
20 maggio 2019 Generali 0,90 EUR Annuale
20 maggio 2019 Intesa Sanpaolo 0,197 EUR Annuale
20 maggio 2019 Italgas 0,234 EUR Annuale
20 maggio 2019 Leonardo 0,14 EUR Annuale
20 maggio 2019 Moncler 0,40 EUR Annuale
20 maggio 2019 Pirelli 0,177 EUR Annuale
20 maggio 2019 Ferragamo 0,34 EUR Annuale
20 maggio 2019 Tenaris 0,28 EUR Saldo novembre
20 maggio 2019 UBI Banca 0,12 EUR Annuale
20 maggio 2019 Unipol 0,18 EUR Annuale
20 maggio 2019 UnipolSai 0,145 EUR Annuale

Giugno/luglio tocca alle utilities di Piazza Affari

DataTitoloCedolaValutaFrequenza
17 giugno 2019 STM 0,06 USD Trimestrale (2° tranche)
24 giugno 2019 Hera 0,10 EUR Annuale
24 giugno 2019 Exor 0,43 EUR Annuale
24 giugno 2019 Poste Italiane 0,441 EUR Annuale
24 giugno 2019 Snam 0,1358 EUR Saldo gennaio
24 giugno 2019 Telecom Italia (risparmio) 0,0275 EUR Annuale
24 giugno 2019 Terna 0,1545 EUR Saldo gennaio
22 luglio 2019 Enel 0,14 EUR Saldo gennaio

Tasse e commissioni sui dividendi

I dividendi sono tassati dallo Stato italiano con un’aliquota del 26% (in merito, invitiamo a consultare la guida completa “Tassazione dividendi 2019”).

Sul fronte delle commissioni sui dividendi dovute al proprio intermediario, l’importo da pagare sulle cedole può arrivare anche all’1% in caso di acquisti in filiale, senza calcolare le ulteriori spese fisse di gestione applicate dall’istituto bancario a cui si fa riferimento.
Le commissioni sui dividendi scendono in caso di acquisti attraverso intermediari online.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza per ricevere le news su Dividendo

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.