Offerte di lavoro da casa: ecco quale azienda cerca personale

Offerte di lavoro da casa: c’è un’azienda in particolare che cerca personale per posizioni virtuali cui è possibile candidarsi e si tratta di Amazon.

Offerte di lavoro da casa: ecco quale azienda cerca personale

Offerte di lavoro da casa? È possibile e c’è un’azienda in Italia che cerca personale che possa lavorare in smart working. Si tratta di Amazon, il colosso mondiale dell’e-commerce che anche della pandemia e conseguente lockdown ha fatto la sua fortuna.

In questo periodo, complice anche il COVID-19 che ha incentivato il ricorso allo smart working, Amazon cerca in Italia persone che lavorino da remoto. Le offerte di lavoro da casa non riguardano solo l’Italia, ma anche altre sedi internazionali.

L’azienda di Bezos ha una pagina dedicata proprio alle posizioni di lavoro virtuali, così come sono definite. Per le offerte di lavoro da casa Amazon cerca persone altamente qualificate e specializzate. Abbiamo detto delle assunzioni previste da Amazon per il 2020, vediamo ora quali sono quelle da remoto.

Offerte di lavoro da casa: posizioni virtuali

Le offerte di lavoro da casa ad Amazon hanno una pagina dedicata sul sito “Posizioni virtuali”.

Al momento tra le varie posizioni aperte per il lavoro da casa in smart working si cercano:

  • un Sr Expansion Program Manager che deve sviluppare progetti complessi interagendo con il team, pertanto non solo è richiesta esperienza nel ruolo di 3 anni, ma anche una laurea triennale;
  • un Responsabile di Produzione - Area Manager che abbia esperienza e una laurea. Dovrà ricoprire un ruolo decisionale con grandi capacità di leadership;
  • tra le altre offerte da casa pubblicate nel mese di settembre da Amazon troviamo quella per Business Analyst che oltre ad avere una laurea in finanza o economia deve anche avere una buona conoscenza della lingua inglese o in alternativa del francese;
  • un Early Life Cycle Manager con laurea in ingegneria.

Tra le posizioni virtuali aperte vi sono anche quelle meno recenti e pubblicate sulla pagina dedicata nel mese di agosto. Nella pagina dedicata alle offerte di lavoro da casa Amazon lascia questo messaggio ai suoi futuri lavoratori:

“A volte, Amazon apre posizioni virtuali (o di “lavoro da casa”) per persone qualificate che abitano in determinate aree. Per cui se non abiti vicino a una sede Amazon fisica o se semplicemente vuoi dare un’occhiata alle possibilità di lavoro virtuale nella tua area, sei nel posto giusto. Le posizioni virtuali non sono disponibili in tutte le aree: è possibile discutere domande specifiche sulle posizioni virtuali durante i colloqui con il responsabile del tuo reclutamento.”

Offerte di lavoro da casa: come candidarsi

Candidarsi alle offerte di lavoro da casa di Amazon è molto semplice. Molti potrebbero essere le figure specializzate che in questo momento di pandemia sono alla ricerca di un lavoro, e sebbene sia difficile trovarlo, fortunatamente lo smart working offre una possibilità e alternativa.

Nel dettaglio per candidarsi alle offerte di lavoro da casa di Amazon l’utente deve accedere alla pagina dedicata alle posizioni virtuali.

Nella colonna di sinistra è possibile inserire dei filtri scegliendo:

  • tipologia di lavoro se part-time, full time o stagionale;
  • la categoria;
  • il Paese e altro.

Selezionando Italia si avrà a disposizione la lista di tutte le offerte di lavoro del caso. Se ci si vuole candidare per a una di queste posizioni, per esempio Sr Expansion Program Manager, ci si clicca sopra.

A questo punto si viene rimandati alla posizione in smart working precisa con tutti i dettagli e i requisiti necessari. In alto a destra è possibile cliccare su candidati ora. È necessario preliminarmente registrarsi ad AmazonJobs e per accedervi è necessario quindi avere un account ben diverso da quello utilizzato eventualmente per acquisti sul sito.

Una volta effettuato l’accesso è possibile procedere alla candidatura per le offerte di lavoro da casa. Lo stesso è possibile fare per le posizioni in presenza, come quelle di magazziniere.

Iscriviti alla newsletter

Money Stories
SONDAGGIO

1005 voti

VOTA ORA