Apple e Microsoft: è tempo di festeggiare

Ufficio Studi Money.it

31 Marzo 2022 - 15:09

condividi

Nella prima settimana di aprile Apple e Microsoft compiranno gli anni. Nonostante percorsi molto diversi, le due società condividono un grandissimo successo e capitalizzazioni da sogno.

Apple e Microsoft: è tempo di festeggiare

Due delle società che da sempre finiscono per caratterizzare la nostra quotidianità ed i nostri investimenti stanno per compiere gli anni: nella prima settimana di aprile ricorre la fondazione di Apple e Microsoft.

A soli tre giorni di distanza, domani Apple festeggerà il 46° anniversario, il 4 aprile Microsoft spegnerà 47 candeline, ricorre l’anniversario di due realtà divenute iconiche.

Il prestigiosissimo traguardo dei mille miliardi di dollari di capitalizzazione è ormai un lontano ricordo (Apple l’ha raggiunto nell’agosto del 2018, Microsoft a giugno del 2019): oggi Microsoft capitalizza 2,35 mila miliardi di dollari mentre Apple vale 2,9 mila miliardi.

Fai trading ora con eToro Demo gratuita
*Il 68% dei conti degli investitori retail perde denaro negoziando CFD con questo fornitore. È necessario valutare se si può sostenere il rischio elevato di perdere il capitale investito.

Jobs e Gates: modelli diversi, lo stesso successo

Oltre ad esser nate nella stessa settimana, le due società condividono anche il fatto di esser state fondate da due figure particolarmente importanti: da un lato troviamo il compianto Steve Jobs, dall’altro Bill Gates.

Una volta, parlando del suo omologo in Microsoft, Jobs disse che la riteneva una persona “priva di fantasia, che ha mai inventato nulla, ed è questo il motivo per cui penso che attualmente si senta più a suo agio con la filantropia che in ambito tecnologico. Ha solo rubato le idee degli altri in modo spudorato”.

Dal canto suo, Gates rilevava, si legge sul blog di eToro, come Jobs conoscesse solo due modi per interagire con le persone: “o definirle delle m***e, o nel cercare di sedurle”.

Due percorsi decisamente differenti

“Pur avendo raggiunto questi traguardi a breve distanza di tempo, le società sono caratterizzate da prodotti, leader e percorsi verso il successo molto diversi. Gates era un programmatore informatico interessato alla matematica, alle equazioni e all’economia, mentre Jobs era un abile oratore, venditore e seguace della dottrina buddista”.

L’attività delle due società ha rispecchiato le personalità dei fondatori: Microsoft si è concentrata sul software, Apple sulla costruzione di dispositivi incentrati sulla funzionalità e sull’impatto estetico.

Per investire su questi due titoli, è possibile utilizzare la piattaforma di eToro senza pagare commissioni.

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.