I mercati pressati da rischi e incertezze: che succede oggi?

Violetta Silvestri

7 Luglio 2021 - 08:57

condividi

Mercati oggi ancora misti, con l’Asia che ha aperto in rosso tra i timori del Giappone prossimo alle Olimpiadi per nuovi contagi e l’attesa dei verbali Fed. Si temono segnali di tapering.

I mercati pressati da rischi e incertezze: che succede oggi?

Mercati oggi ancora agitati: mentre le azioni globali rimangono vicine ai massimi storici, le pressioni inflazionistiche, l’attenzione alle banche centrali e la diffusione del ceppo Delta Covid-19 sono potenziali rischi.

I trader stanno aspettando i verbali della Federal Reserve per ulteriori indizi su quando la banca centrale degli Stati Uniti potrebbe iniziare a ridurre i sostanziali acquisti di asset che hanno rafforzato i mercati finanziari.

Intanto, il Treasury USA ha segnato un tonfo del rendimento, passato dall’1,44% all’1,35%.

Che succede oggi nei mercati?

Mercati oggi: Asia mista, cosa frena le azioni?

Alle ore 8.32 italiane l’indice Nikkei scambia a -0,96%, mentre gli indici cinesi Shenzhen e Shanghai viaggiano positivi, rispettivamente a +0,72% e +1,98%.

Hong Kong, Kospi e Taiwan sono in rosso, ma l’Australia registra un aumento dello 0,9%, mostrando di non risentire del tapering lanciato dalla banca centrale, che ha ridotto gli acquisti di obbligazioni e mantenuto il tasso minimo.

Negli USA, da segnalare che una lettura leggermente più debole sul settore dei servizi ha spinto al ribasso il rendimento del T bond decennale con un tonfo di circa 8 punti base nella notte(1,348%). Il ribasso è stato il più marcato da febbraio.

In generale, i mercati oscillano per diverse ragioni: il timore di pressioni inflazionistiche, aiutate anche dallo stallo OPEC con il prezzo del petrolio in fibrillazione; la diffusione della variante Delta, l’attesa per i verbali Fed che potrebbero rendere più palesi le spinte da «falco» per un allentamento della politica monetaria.

Secondo un rapporto del capo economista della Deutsche Bank da maggio: “il bilancio dei rischi è leggermente più negativo, data la continua portata globale della variante delta e la reazione al FOMC”

I riflettori sono puntati anche sulle campagne di vaccinazione e sul fatto che dovrebbero evitare il ritorno di ondate. Intanto, il Regno Unito, sta revocando le restrizioni, ma i funzionari hanno avvertito che potrebbe essere necessario ripristinare le misure pandemiche.

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.