Market mover della settimana: l’Europa (e non solo) in primo piano

Market mover della settimana dal 9 al 13 novembre: quali sono gli eventi da non perdere? Occhio alle potenze europee e non solo

Market mover della settimana: l'Europa (e non solo) in primo piano

Market mover della settimana: dal 9 al 13 novembre focus su dati economici importanti per le potenze europee e gli USA, disponibili nel nostro Calendario Economico.

Gli investitori guardano agli eventi dei prossimi giorni con molto interesse e attenzione, dopo giornate infuocate all’insegna delle elezioni USA e dell’avanzata della pandemia.

Con Washington che probabilmente avrà il suo nuovo presidente, i riflettori si accendono sulle istituzioni USA e sulla loro composizione, per capire fino a che punto e quali riforme e stimoli fiscali potranno essere concretizzati. Wall Street attende con fermento, soprattutto le grandi società quotate.

In più, i market mover della settimana saranno una guida per orientarsi nelle previsioni economiche del vecchio continente. L’indice ZEW della Germania, la produzione industriale dell’Italia, il PIL del Regno Unito e il rapporto mensile della BCE sull’Eurozona daranno indicazioni di indiscutibile pregnanza.

Inoltre, in uscita ci sono dati di interesse per gli Stati Uniti. Di seguito tutti i market mover della settimana dal 9 al 13 novembre da monitorare.

Market mover lunedì 9 novembre 2020

  • 08:00, EUR: Saldo della bilancia commerciale Germania
  • 10:25, EUR: Discorso della Presidente della BCE Lagarde
  • 11:35, GBP: Discorso del Gov. della BoE Bailey Regno Unito

Market mover martedì 10 novembre 2020

  • 02:30, CNY: IPC Cina
  • 08:00, GBP: Variazione richieste di sussidi disoccupazione Regno Unito
  • 10:00, EUR: Produzione industriale Italia
  • 11:00, EUR: Rilevazione ZEW del sentimento sull’economia Germania
  • 11:00, EUR: Sentimento di fiducia dello ZEW Eurozona
  • 13:00, USD: Previsioni dell’EIA sull’energia nel breve termine USA
  • 16:00, USD: Nuovi Lavori JOLTs USA
  • 22:30, USD: Scorte settimanali di petrolio

Market mover mercoledì 11 novembre

  • 02:00, NZD: Decisione sul tasso d’interesse Nuova Zelanda
  • 08:00, GBP: PIL Regno Unito
  • 08:00, GBP: Produzione industriale Regno Unito
  • 08:00, GBP: Produzione manifatturiera Regno Unito
  • 08:00, GBP: Saldo della bilancia commerciale Regno Unito
  • 10:00, CNY: Nuovi mutui Cina
  • 10:30, GBP: Investimenti delle aziende Regno Unito
  • 12:00, USD: Report mensile dell’OPEC USA
  • 14:00, EUR: Discorso della Presidente della BCE Lagarde

Market mover giovedì 12 novembre

  • 08:00, EUR: IPC in Germania
  • 10:00, EUR: Rapporto mensile della BCE
  • 11:00, EUR: Riunione dell’Eurogruppo
  • 11:00, EUR: Produzione industriale Eurozona
  • 14:30, USD: IPC USA
  • 14:30, USD: Richieste iniziali di sussidi di disoccupazione USA
  • 17:00, USD: Scorte di petrolio greggio USA
  • 17:45, EUR: Discorso della Presidente della BCE Lagarde
  • 20:00, USD: Bilancio del budget federale USA

Market mover venerdì 13 novembre

  • 08:45, EUR: IPC Francia
  • 09:00, EUR: IPP Spagna
  • 11:00, EUR: PIL Eurozona
  • 14:30, USD: IPP USA
  • 16:00, USD: Indice di fiducia del Michigan USA

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories