Legge di Bilancio 2021, novità: 400 milioni di euro per vaccino

Legge di Bilancio 2021 oggi in Consiglio dei Ministri: il testo potrà poi arrivare in Parlamento. Tra le importanti novità stanziamenti per il piano vaccino anti-Covid.

Legge di Bilancio 2021, novità: 400 milioni di euro per vaccino

Legge di Bilancio 2021: si avvicina il momento dell’approvazione della nuova bozza in Consiglio dei Ministri.

Oggi, lunedì 16 novembre dovrebbe essere il giorno giusto per dare il via libera al testo modificato rispetto a quanto già condiviso ad ottobre, salvo intese.

L’incombere dell’emergenza coronavirus, con tutte le sue conseguenze sulla situazione economica del Paese, ha costretto il Governo a correggere e rivedere alcune voci della Manovra.

Tra le più importanti novità c’è il capitolo sanitario: previsto anche un fondo ad hoc per il piano vaccino anti-Covid.

Manovra: c’è un piano per il vaccino da 400 milioni di euro

Una Legge di Bilancio da circa 40 miliardi di euro: non cambia il valore della Manovra lavorata finora dal Governo, alle prese con le impattanti novità dell’epidemia.

Sono almeno 248 articoli quelli del testo in bozza strutturato dall’esecutivo in questi ultimi giorni. Un percorso più complesso quest’anno per arrivare al testo definitivo, a causa dello scenario economico sconvolto dal Covid-19.

L’arrivo della seconda ondata e le misure necessarie per arginarla, comprese lockdown soft e chiusure commerciali territoriali, hanno ridisegnato le previsioni future, con il timore che la ripresa vera e propria non ci sia prima del 2023.

Così, alcune misure aggiuntive sono state introdotte nel testo già preparato a ottobre della Legge di Bilancio 2021. I tempi si sono dilatati e ora è necessario fare in fretta per consentire l’iter parlamentare e l’approvazione del testo entro il 31 dicembre.

Se per il capitolo più specifico dell’emergenza economica della pandemia il Governo potrebbe richiedere un nuovo scostamento di Bilancio e dare avvio al decreto Ristori ter, per la Manovra si è aggiunto, intanto, un capitolo cruciale.

La sanità torna in primo piano nella bozza che sarà oggi in CdM: previsto un fondo speciale per il vaccino contro il Covid-19 da 400 milioni di euro. Le risorse serviranno a definire il piano di acquisto, conservazione, distribuzione del trattamento ormai atteso per il 2021.

In più, aumenti di stipendio per infermieri e risorse per assumere medici specializzandi.

Per avere una visione più completa di tutte le nuove misure, bisognerà attendere il via libera del CdM oggi sulla Legge di Bilancio 2021.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories