Le donazioni e gli «interessi» di Soros: come funziona il filantrocapitalismo

Enrica Perucchietti

7 Febbraio 2023 - 10:00

La «beneficenza» dello speculatore finanziario nasconde una strategia per perpetuare i propri interessi, sensibilizzare i riceventi alle sue visioni iper-progressiste e dettare l’Agenda globale.

Le donazioni e gli «interessi» di Soros: come funziona il filantrocapitalismo

«Piegare l’arco della storia nella giusta direzione».
Questo l’obiettivo propugnato da George Soros per foraggiare partiti, ONG e lobby in tutto il mondo, anche nel nostro Paese. Per il suo programma progressista, lo speculatore finanziario ha già investito 32 miliardi di dollari in tutto il mondo.

Panorama ha raccolto, analizzato e compulsato l’archivio delle fondazioni Open Society e ha elencato le “donazioni” che riguardano l’Italia, tra il 2016 e il 2021. Donazioni che vengono effettuate per sensibilizzare i riceventi alle sue visioni iper-progressiste che toccano immigrazione, droga, gender, eutanasia e altri temi sensibili della società. [...]

Money

Questo articolo è riservato agli abbonati

Abbonati ora

Accedi ai contenuti riservati

Navighi con pubblicità ridotta

Ottieni sconti su prodotti e servizi

Disdici quando vuoi

Sei già iscritto? Clicca qui

​ ​

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Fai sapere la tua opinione e prendi parte al sondaggio di Money.it

Partecipa al sondaggio
icona-sondaggio-attivo