Lagarde contro la cancellazione dei debiti Ue

Marco Ciotola

08/02/2021

08/02/2021 - 22:25

condividi
Facebook
twitter whatsapp

Per la presidente della BCE cancellare i debiti violerebbe i trattati dell’Unione europea. Le dichiarazioni fanno discutere

Lagarde contro la cancellazione dei debiti Ue

La cancellazione del debito pubblico da parte della BCE? “Impensabile”.
Non ha certo sfumature l’opinione della presidente della Banca centrale europea Christine Lagarde, che si è espressa nelle ultime ore in merito all’eventualità di cancellare il debito dei Paesi dell’Eurozona.

Un’eventualità emersa con forza la scorsa settimana, sulla scia dell’appello di oltre 100 economisti Ue alla Bce, affinché quest’ultima annulli il debito pubblico dei Paesi dell’Eurozona.

La mossa - è questa la tesi degli economisti - sarebbe da leggere come obbligata in un momento di difficoltà simile per via della pandemia, e potrebbe spingere la ripresa e accelerare i tempi di rilancio dell’economia europea.

Ma per Lagarde si tratta di un’ipotesi del tutto fuori discussione, che costituirebbe “una violazione del trattato europeo”.

Lagarde contro la cancellazione dei debiti

La presidente della BCE ha motivato il suo secco no nel corso di un’intervista televisiva, in cui ha parlato della regola che andrebbe violata in questo caso come di “uno dei pilastri dell’Unione europea” :

“Sarebbe una violazione del trattato europeo che proibisce in modo categorico il finanziamento monetario degli Stati. Questa regola costituisce uno dei pilastri fondamentali dell’euro”.

In più, ha replicato le sue posizioni anche in un successivo tweet, dove ha etichettato l’eventuale mossa proposta da oltre 100 esperti come “priva di senso economico”:

“La cancellazione del debito pubblico da parte della BCE sarebbe illegale, come ho già detto in una recente intervista. È vietato dal trattato che governa l’Unione europea e non avrebbe inoltre nessun senso economico.”

Questo perché - sostiene la presidente della BCE - se è vero che tutti i Paesi dell’area dell’euro usciranno dalla questa crisi con livelli di debito molto elevati, è certo che “tutti riusciranno a ripagarlo, visto che i debiti si gestiscono nel lungo periodo”.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories