Il rally in Cina durerà? Cosa osservano gli investitori

Violetta Silvestri

5 Dicembre 2022 - 15:30

condividi

Le azioni in Asia tornano a correre e la Cina guida il rally: fino a quando durerà? Gli investitori si interrogano sulle opportunità di investimento nel dragone, su quali titoli puntare?

Il rally in Cina durerà? Cosa osservano gli investitori

Le azioni cinesi e la valuta sono balzate, con le banche globali diventate più ottimiste sulle prospettive del dragone, mentre Pechino si è spostata verso una politica zero-Covid più mirata, riducendo i test di massa e le quarantene, dopo essere stata travolta da diffuse protese.

Il rally è arrivato dopo che Pechino e Shenzhen hanno annunciato durante il fine settimana che avrebbero revocato le misure che richiedevano ai pendolari di mostrare risultati negativi ai test Covid prima del viaggio, nonostante la recente ondata di contagi.

L’indice Hang Seng Tech, che rappresenta le 30 maggiori società tecnologiche quotate a Hong Kong, è salito dell′8% nel commercio asiatico del 5 dicembre.

Il salto del mercato azionario è dovuto a un chiaro percorso di allontanamento dalla politica zero-Covid, secondo la maggioranza degli analisti. Ma fino a quando durerà il rally cinese e su quali azioni del dragone puntare?

La Cina torna protagonista: quali azioni osservare

In seguito alla notizia dell’ulteriore allentamento di alcune delle restrizioni Covid da parte della Cina, gli strateghi di Morgan Stanley hanno aumentato il rating di raccomandazione per le azioni cinesi.

Gli strateghi guidati da Laura Wang hanno affermato in una nota che l’aggiornamento segna la fine della posizione di parità dell’azienda sugli asset del dragone, mantenuta per 23 mesi, da gennaio 2021.

Morgan Stanley ha notato molteplici fattori che indicano uno sviluppo positivo significativo per le azioni cinesi da novembre, incluso quello che l’azienda considera un “percorso confermato verso la riapertura finale post-Covid”.

La chiara direzione per l’apertura della nazione è stata rafforzata anche dai funzionari sanitari, che hanno annunciato piani dettagliati per aumentare le vaccinazioni degli anziani.

Gli investitori si stanno riversando sui titoli cinesi del turismo, della ristorazione e delle bevande mentre Pechino allenta i severi limiti, ma stanno osservando anche i rischi di un’impennata delle infezioni all’inizio del prossimo anno, che potrebbe colpire consumi e produzione.

Molti trader affermano che le azioni di produttori di farmaci e società di apparecchiature mediche probabilmente otterranno un aumento più duraturo in questa fase che dovrebbe portare all’apertura totale dell’economia del dragone.

La prudenza dinanzi all’euforia di una Cina più aperta è d’obbligo. Uno studio di Chang Jiang Securities sulla correlazione tra crescita economica e politiche relative al Covid nelle economie asiatiche ha concluso che l’allentamento delle regole non porta a una ripresa sostenibile dei consumi.

Un possibile aumento delle infezioni - e dei decessi - potrebbe ridurre l’attività sociale e danneggiare i rivenditori, secondo lo studio, basato sui dati di Singapore, Corea del Sud, Indonesia, Vietnam, Tailandia, Hong Kong e Taiwan.

Dopo che i limiti saranno allentati, la Cina potrebbe subire l’impatto dell’aumento dei casi di virus, insieme all’aumento dei decessi, che potrebbero colpire l’economia, stando al documento.

Hong Hao, capo economista di Grow Investment Group, ha sottolineato la confusione e le aspettative caotiche future, raccomandando azioni di società di piattaforme Internet e di consegna di cibo nel breve termine.

Argomenti

# Borse
# azioni

Nessun commento

Gentile utente,
per poter partecipare alla discussione devi essere abbonato a Money.it.

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

SONDAGGIO