Il costo dell’austerity UE? 3.000€ all’anno per ogni cittadino

Redazione Money Premium

8 Marzo 2023 - 08:12

Secondo il New Economics Foundation (NEF), in Italia, le politiche di austerità dell’UE hanno ridotto il reddito medio disponibile del 20% dal 2008 al 2020.

Il costo dell’austerity UE? 3.000€ all’anno per ogni cittadino

Secondo il New Economics Foundation, le politiche di austerità nell’Unione europea (UE) dal 2009 hanno contribuito a peggiorare i redditi dei cittadini europei di 3.000 euro all’anno: i governi europei oggi spendono in servizi pubblici e sociali 1.000 euro in meno (pro capite) di quanto avrebbero fatto se l’austerità non fosse stata attuata.

Dopo la crisi finanziaria del 2008, l’UE ha introdotto regole fiscali più severe che definiscono i limiti all’indebitamento e alla spesa pubblica, nel tentativo di ridurre i livelli del debito pubblico. Ciò includeva un rafforzamento delle regole per portare i deficit pubblici al di sotto del 3% del PIL e i livelli di debito-PIL al di sotto del 60%. Gli Stati membri dell’UE hanno tentato di seguire queste regole attraverso tagli alla spesa pubblica e agli investimenti pubblici pianificati. Tutto ciò ha reso l’Europa meno resiliente agli shock economici come la pandemia di Covid-19 e l’invasione russa dell’Ucraina.

Le politiche di austerità nell’UE, introdotte in seguito alla crisi finanziaria del 2008, hanno portato ad un taglio permanente dei redditi e tagli alla spesa per infrastrutture e servizi pubblici vitali. I bassi livelli di crescita del prodotto interno lordo (PIL) hanno creato a un calo delle entrate fiscali per i governi, aumentando il debito pubblico. I principali governi europei a cui è stata impedita un aumento della spesa pubblica a causa di queste norme dell’UE hanno registrato livelli di crescita più bassi nell’ultimo decennio. Il rapporto del New Economics Foundation rileva che paesi come la Grecia e l’Italia che hanno perseguito una maggiore austerità e tagli alla spesa pubblica hanno avuto livelli di debito pubblico più elevati. [...]

Money

Questo articolo è riservato agli abbonati

Abbonati ora

Accedi ai contenuti riservati

Navighi con pubblicità ridotta

Ottieni sconti su prodotti e servizi

Disdici quando vuoi

Sei già iscritto? Clicca qui

​ ​

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Fai sapere la tua opinione e prendi parte al sondaggio di Money.it

Partecipa al sondaggio
icona-sondaggio-attivo