Debito/pil

Il rapporto che c’è tra il debito di un Paese e il suo PIL è un elemento indispensabile per analizzare la salute di un sistema economico. Difatti se il debito pubblico aumenta, ma non cresce anche il Prodotto interno lordo del Paese sarà difficile che esso riesca a recuperare.

I due fattori dovrebbero infatti andare di pari passo e per questo l’indicatore è utilizzato come strumento per conoscere la salute di un Paese.
Per approfondire l’argomento leggi la nostra guida esplicativa sul rapporto debito/pil.

Debito/pil, ultimi articoli su Money.it

I numeri di Cottarelli smascherano il bluff di Draghi. E paiono «assolvere» Karlsruhe

Mauro Bottarelli

29 Marzo 2021 - 14:33

I numeri di Cottarelli smascherano il bluff di Draghi. E paiono «assolvere» Karlsruhe

I dati parlano chiaro: la seconda e terza ondata potrebbero frenare il Pil al 3,5% di crescita nel 2021, mentre il deficit potrebbe raggiungere il 10,2% del prodotto interno lordo, circa 175 miliardi. La salvezza? L’Europa coprirebbe interamente il deficit e assorbirebbe quasi metà del fabbisogno lordo di finanziamento - un palese finanziamento diretto dei conti pubblici in violazione dei regolamenti.

Ritardo vaccino, dure conseguenze sul Pil italiano nel 2021

Pierandrea Ferrari

27 Gennaio 2021 - 12:50

Ritardo vaccino, dure conseguenze sul Pil italiano nel 2021

Il processo di vaccinazione in Europa rischia di accumulare un ritardo di due mesi. Sotto la lente il Pil e i conti pubblici italiani, già minacciati dalla crisi di Governo che si sta consumando in questi giorni.