iPhone: Apple imbroglia sulla durata della batteria?

Matteo Novelli

7 Maggio 2019 - 10:11

condividi

La batteria degli iPhone dura meno del previsto? Apple potrebbe mentire sull’autonomia dichiarata dei propri espositivi, secondo un recente studio: il caso.

iPhone: Apple imbroglia sulla durata della batteria?

Apple imbroglia sulla durata della batteria di iPhone? Che le batterie degli smartphone della mela siano un po’ il punto debole di questi dispositivi non è un segreto, ma ora un recente studio avanza l’potesi che Cupertino menta circa la durata effettiva di iPhone durante la giornata.

Gli ultimi modelli disponibili, iPhone Xs e iPhone XR, hanno fatto un salto di qualità decisamente importante dal punto di vista dell’autonomia: tuttavia, Apple potrebbe aver gonfiato deliberatamente la durata della batteria degli iPhone e a sostenere questa tesi è l’ultimo report stilato da Which? (organizzazione inglese a difesa dei consumatori) che ha ha effettuati alcuni test indipendenti per stimare la resistenza effettiva delle batterie a litio rispetto a quanto dichiarato ufficialmente dalla mela morsicata.

I test sono stati effettuati su vari iPhone ma uno di loro sembra esserne uscito peggio degli altri, con una batteria decisamente più debole rispetto a quanto indicato sulle specifiche.

Leggi anche iPhone: come capire quando cambiare la batteria

iPhone: la batteria non dura quanto dice Apple

Gli iPhone sottoposti sotto l’attento esame effettuato da Which? sono 9 e in tutti quanti è stata riscontrata una falla di resistenza all’interno della batteria rispetto a quanto indicato dalla mela.

iPhone XR, in particolare, è stato il modello che ha fallito di più nei test applicati: il colorato dispositivo, che ricordiamo è tra i migliori iPhone disponibili per quanto riguarda l’autonomia, ha resistito per circa 16 ore e 32 minuti rispetto alle 25 ore dichiarate da Apple. Complessivamente, gli iPhone messi sotto esame hanno offerto un’autonomia inferiore tra il 18% e il 50%: un risultato non indifferente che getta un’ombra non indifferente su dei dispositivi tanto amati.

iPhone, durata batteria: la risposta di Apple

Tuttavia i test effettuati da Which? sono fin troppo vaghi e non del tutto trasparenti nelle modalità e nelle specifiche analizzate (si parla di dispositivi messi in chiamata da pienamente carichi fino all’esaurimento).

Su questo punto Apple tiene il punto e non è mancata una risposta ufficiale alle informazioni rilasciate dall’organizzazione inglese: «eseguiamo i nostri test integrando in modo stretto hardware e software, iPhone è progettato per gestire in modo intelligente l’energia e il suo utilizzo in modo da spingere al massimo la durata della batteria».

Apple mantiene quindi la sua posizione difendendo e lasciando tali i dati dei test eseguiti come ufficiali.

Sostieni Money.it

Informiamo ogni giorno centinaia di migliaia di persone in forma gratuita e finanziando il nostro lavoro solo con le entrate pubblicitarie, senza il sostegno di contributi pubblici.

Il nostro obiettivo è poterti offrire sempre più contenuti, sempre migliori, con un approccio libero e imparziale.

Dipendere dai nostri lettori più di quanto dipendiamo dagli inserzionisti è la migliore garanzia della nostra autonomia, presente e futura.

Sostienici ora

Argomenti

# iPhone
# Apple

Iscriviti a Money.it