Generali vuole acquisire Sycomore?

Il gruppo sarebbe interessato alla società francese, che gestisce masse per circa 8 miliardi di euro e viene valutata 200 milioni.

Generali vuole acquisire Sycomore?

Generali è interessata ad acquistare Sycomore Asset Management e avrebbe già avviate una serie di colloqui per portare a termine l’operazione. La notizia non è ufficiale, ma l’agenzia Bloomberg che ha riportato l’indiscrezione cita fonti molto vicine alla trattativa.

Il valore della società francese oggetto della transazione si aggirerebbe intorno ai 200 milioni di euro.

L’acquisizione, che potrebbe essere annunciata già il mese prossimo, rientrerebbe nella strategia di crescita nel business della gestione patrimoniale del gruppo italiano, che dovrà vedersela però con altri competitor interessati a Sycomore.

Intanto, la performance odierna di Generali in Borsa non è tra le migliori: al momento della scrittura, le azioni vengono scambiate a 14,61 euro con una perdita dello 0,78%.

Un’operazione da 200 milioni di euro

Secondo quanto riporta Bloomberg, dunque, Generali sarebbe interessata ad acquisire Sycomore, società con sede a Parigi, che ha in gestione masse per 8 miliardi di euro.

Tra le parti, che non hanno commentato la notizia, ci sarebbero già trattative ben avviate e secondo l’agenzia di stampa, l’eventuale accordo potrebbe essere annunciato già il mese prossimo.

Il valore della transazione viene stimato intorno ai 200 milioni di euro, una cifra che evidentemente l’italiana è disposta a mettere sul piatto pur di continuare nella sua strategia di crescita nel settore degli asset management, business in cui, attualmente, Generali ha oltre 455 miliardi di euro in gestione.

La strategia di Generali

Per consolidare il business degli asset management, Generali ha le idee ben chiare e questa operazione rientrerebbero nel suo piano strategico di crescita.

Non a caso, Nicola Maino, gestore di fondi presso la società d’investimento svizzera Carthesio SA, ha sottolineato non solo che “l’accordo sarebbe in linea con la strategia di Generali di aumentare i profitti dalla gestione patrimoniale acquisendo piccole realtà” ma anche che “se le valutazioni fossero confermate, sarebbe una buona transazione per Generali, in particolare perché più del 60% delle attività di Sycomore sono investite nel settore azionario più redditizio”.

D’altronde –ricordano gli analisti - il gruppo punta a generare utili addizionali per almeno 150 milioni di euro al 2020 dalle sue operazioni di gestione del denaro sotto la supervisione di Tim Ryan, che è diventato Chief Investment Officer lo scorso anno.

Non solo Generali interessata a Sycomore

Ma Generali non è l’unico che avrebbe manifestato interesse ad acquisire Sycomore. Bloomberg sottolinea, infatti, che si sarebbero fatti avanti diversi altri potenziali acquirenti. Tra questi anche la società di private equity Eurazeo.

L’attenzione sulla società francese si è fatta particolarmente vivace negli ultimi mesi, dopo che nell’aprile scorso si è dimesso il co-fondatore e amministratore delegato Laurent Deltour.

Fondata nel 2001, Sycomore è una società di gestione patrimoniale a partecipazione maggioritaria dai suoi soci fondatori e dipendenti ed è specializzata in investimenti di società quotate.

Dal 2015, la società francese ha ampliato la sua gamma di fondi a impatto sociale e ambientale.

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su Generali

Argomenti:

Francia Italia Generali

Condividi questo post:

Commenti:

Prova gratis le nostre demo forex

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Potrebbero interessarti

Ufficio Studi Money.it -

Analisi tecnica: azioni Generali superano la resistenza a 15,24 euro, scatta il long

Analisi tecnica: azioni Generali superano la resistenza a 15,24 euro, scatta il long

Commenta

Condividi

Alessio Trappolini

Alessio Trappolini

2 giorni fa

Generali lancia Aperture Investors, rivoluzione nel mondo del risparmio gestito

Generali lancia Aperture Investors, rivoluzione nel mondo del risparmio gestito

Commenta

Condividi

Francesca Caiazzo -

M&A: Assicurazioni Generali verso il 55% di Ingosstrakh

M&A: Assicurazioni Generali verso il 55% di Ingosstrakh

Commenta

Condividi