Domanda bonus 800 euro in scadenza, ma nuove date per la modifica. Ecco per chi

Teresa Maddonni

7 Dicembre 2020 - 16:01

7 Dicembre 2020 - 16:03

condividi
Facebook
twitter whatsapp

La domanda per il bonus 800 euro per i collaboratori sportivi del decreto Ristori quater relativa al mese di dicembre è in scadenza oggi. Sport e Salute introduce anche delle nuove date per modificare o confermare precedenti dichiarazioni.

Domanda bonus 800 euro in scadenza, ma nuove date per la modifica. Ecco per chi

La domanda per il bonus 800 euro per i collaboratori sportivi del decreto Ristori quater per Natale è in scadenza oggi 7 dicembre 2020.

Il decreto n.157/2020 del 30 novembre scorso all’articolo 11 prevede un nuovo bonus 800 euro per i collaboratori sportivi per il mese di dicembre la cui domanda deve essere inviata entro le ore 24:00 del 7 dicembre come specifica anche una comunicazione di Sport e Salute S.p.A. che eroga l’indennità.

La Società non solo ricorda sul suo sito chi deve fare domanda per il bonus 800 euro per il mese di dicembre, c’è chi infatti lo riceverà in automatico, ma con una recente comunicazione introduce anche delle nuove date per le modifiche alle richieste effettuate.

Vediamo nel dettaglio chi deve fare domanda per il bonus 800 euro per collaboratori sportivi e tutte le altre scadenze previste.

Domanda bonus 800 euro in scadenza oggi

La domanda per il bonus 800 euro relativa al mese di dicembre del decreto Ristori quater è in scadenza oggi. Il bonus 800 euro è per lavoratori impiegati con rapporti di collaborazione presso:

  • il Comitato Olimpico Nazionale (CONI);
  • il Comitato Italiano Paralimpico (CIP);
  • le federazioni sportive nazionali, le discipline sportive associate, gli enti di promozione sportiva riconosciuti dal Comitato Olimpico Nazionale (CONI) e dal Comitato Italiano Paralimpico (CIP);
  • le società e associazioni sportive dilettantistiche.

Costoro per ottenere il bonus 800 euro devono aver cessato il rapporto di collaborazione. Il rapporto di collaborazione deve essere scaduto entro la data del 30 novembre e non rinnovato.

Devono presentare la domanda per il bonus 800 euro entro le 24:00 di oggi 7 dicembre coloro che non hanno ricevuto le precedenti mensilità.

I collaboratori sportivi di cui sopra che sono stati beneficiari delle indennità per i mesi di marzo, aprile, maggio, giugno o novembre riceveranno il bonus 800 euro di Natale in automatico. Come specifica Sport e Salute nella sua comunicazione:

“Tutti i soggetti che abbiano ricevuto almeno un’indennità riceveranno una mail con una procedura guidata che gli consentirà di cliccare su un link personalizzato e, quindi, confermare la permanenza dei requisiti richiesti dalla legge oppure di rinunciare all’indennità.”

I collaboratori sportivi devono avere anche altri requisiti e non essere percettori per il mese di dicembre 2020:

  • di altro reddito da lavoro;
  • di pensione a esclusione dell’assegno ordinario d’invalidità;
  • del reddito di cittadinanza;
  • del reddito di emergenza;
  • di cassa integrazione o altre indennità previste dal decreto Cura Italia, rinnovate con il decreto Rilancio, dl Agosto e dallo stesso decreto Ristori quater.

Come fare domanda per il bonus 800 euro di dicembre

I collaboratori sportivi che non hanno ricevuto le precedenti mensilità del bonus 800 euro per il mese di dicembre devono inviare la domanda entro la mezzanotte di oggi seguendo la tradizionale procedura indicata da Sport e Salute S.p.A.

La domanda per il bonus 800 euro di dicembre, da inviare attraverso la piattaforma sul sito della Società, al solito prevede tre fasi che elenchiamo di seguito:

  • la prenotazione per la quale è necessario inviare un SMS con il proprio Codice Fiscale al numero 339.9940875 attivo da mercoledì 2 dicembre sul sito. Nell’SMS inviato per la prenotazione va inserito solo il Codice Fiscale senza spazi o testi aggiuntivi. Dopo aver inviato l’SMS, il richiedente riceverà un codice di prenotazione e l’indicazione del giorno e della fascia oraria in cui sarà possibile compilare la domanda sulla piattaforma. Il sistema assicura che l’ordine di presentazione delle domande corrisponda all’ordine di ricevimento degli SMS;
  • l’accreditamento alla piattaforma per il quale è necessario disporre di un proprio indirizzo mail, del proprio Codice Fiscale e del codice di prenotazione ricevuto a seguito dell’invio dell’SMS al numero sopra indicato. Per accedere all’accreditamento l’utente può utilizzare il link ricevuto via SMS insieme al codice unico di prenotazione o accedere alla piattaforma dall’homepage del sito di Sport e Salute;
  • la compilazione e l’invio della domanda avviene tramite la piattaforma. Alla domanda vanno allegati i documenti ovvero documento identità, contratto di collaborazione o lettera di incarico o attestazione della società.

Bonus 800 euro collaboratori sportivi: altre scadenze

Per il bonus 800 euro Sport e Salute ha comunicato delle date per apportare modifiche, scadenze necessarie oltre le quali non sarà più possibile intervenire.

L’obiettivo è far sì che, date le difficoltà che si stanno vivendo con il Covid, tutti gli aventi diritto possano ottenere il bonus 800 euro. Le scadenze per il bonus 800 euro, oltre quella odierna per la domanda relativa al mese di dicembre 2020, sono le seguenti:

  • 15 dicembre 2020 per ogni modifica delle dichiarazioni rilasciate in merito alla sussistenza dei requisiti;
  • 15 gennaio 2021 per modificare l’indirizzo e-mail dove si intende ricevere le comunicazioni (per modificare la mail, si deve accedere in piattaforma e, nella pagina “Profilo utente”, cliccare sul pulsante “Modifica”);
  • 15 gennaio 2021 per modificare l’IBAN presso il quale effettuare il bonifico di erogazione del bonus 800 euro (d’ora in avanti, specifica Sport e Salute, sarà possibile cambiare IBAN una sola volta, esclusivamente accedendo in piattaforma, dove si avrà a disposizione una nuova voce di menù “Cambio IBAN” posizionata vicino alla voce “Compilazione”).

Sport e Salute introduce poi la scadenza del 15 dicembre anche per un’altra attività e infatti specifica nella comunicazione del 6 dicembre sul bonus 800 euro:

“Per venire incontro a tutti coloro che non hanno interagito con il link presente nelle 3 mail mandate per l’erogazione automatica di novembre 2020 e che non hanno sfruttato la possibilità di entrare in piattaforma concessa anche a chi sosteneva di non aver ricevuto la mail, offriamo ancora una volta la possibilità di conferma, con termine ultimo 15 dicembre 2020.”

Coloro quindi che non hanno confermato i requisiti per ottenere il bonus 800 euro del mese di novembre (quello del decreto Ristori 1) hanno tempo fino al 15 dicembre per provvedere.

Argomenti

# Sport

Iscriviti alla newsletter

Money Stories