Come diventare Insegnante Tecnico Pratico? Nuovi titoli, concorsi e stipendio

Il decreto attuativo sul reclutamento modifica il percorso e i titoli per diventare Insegnante Tecnico Pratico nelle scuole secondarie.

Come diventare Insegnante Tecnico Pratico?

L’insegnante Tecnico Pratico, conosciuto anche come ITP, è quel docente con competenze di tipo teorico-pratiche che si occupa delle attività didattiche che solitamente si svolgono nei laboratori delle scuole secondarie.

Con la riforma delle classi di concorso del febbraio del 2016, gli Insegnanti Tecnico Pratici sono stati spostati dalla tabella di inquadramento di tipo C a quella B, nella quale sono indicati i titoli di studio per accedere a questo ruolo.

Per diventare ITP è sufficiente il diploma di Maturità di tipo tecnico o professionale, ma con l’entrata in vigore della riforma sul reclutamento, prevista da uno dei decreti attuativi della Buona Scuola, i requisiti per l’accesso ai concorsi pubblici cambieranno.

Vediamo in che modo analizzando tutte le novità della riforma e i nuovi percorsi per diventare ITP nelle scuole.

Cosa sono gli Insegnanti Tecnico Pratici e di cosa si occupano?

L’I.T.P. è quel docente con competenze teoriche-pratiche che fa da raccordo tra l’insegnante teorico di una disciplina e l’applicazione pratica della stessa tramite lo svolgimento di alcune attività in laboratorio.

La lezione in laboratorio può avvenire in presenza dell’insegnante teorico, ma anche in completa autonomia. Solitamente negli Istituti Tecnici l’ITP svolge l’attività di laboratorio in compresenza con il docente delle disciplina, mentre nelle Scuole Professionali svolge l’attività di insegnamento in totale autonomia.

Ne è un esempio il docente di Cucina degli Istituti Alberghieri, che svolge un’attività didattica di fondamentale importanza.

Negli Istituti professionali questi docenti sono equiparati agli altri insegnanti laureati; sono autonomi quindi sia nello svolgimento della lezione che nell’assegnare una valutazione, così come in sede di votazione nello scrutinio finale.

Quanto guadagna l’Insegnante Tecnico Pratico?

L’inquadramento stipendiale è di sesto livello e l’importo della retribuzione dipende dagli anni di servizio. Ecco una tabella in cui sono indicati gli importi dello stipendio per un ITP in base al numero di anni di servizio:

Anni di servizio Importo retribuzione annua (euro)
da 0 a 8 19.324,27
da 9 a 14 21.454,06
da 15 a 20 23.332,06
da 21 a 27 25.154,66
da 28 a 34 26.952,89
più di 35 anni 28.291,99

Come diventare ITP?

Anche per diventare Insegnanti Tecnico Pratici bisognerà seguire il nuovo percorso definito dal decreto attuativo della Buona Scuola sul reclutamento insegnanti.

Quindi non sarà più necessaria l’abilitazione, poiché chi è in possesso dei titoli richiesti dovrà partecipare al nuovo Concorso Scuola che probabilmente uscirà non prima del 2018.

Chi vincerà il concorso avrà accesso ad un tirocinio triennale, il FIT, al termine del quale si accede al ruolo.

Ci sono però delle novità molto importanti riguardanti i titoli necessari per diventare ITP: mentre oggi è sufficiente il diploma di Maturità di tipo tecnico o professionale, una volta che la riforma sarà completata sarà richiesta la laurea.

L’articolo 5 comma 2 del decreto attuativo, infatti, prevede che anche questi docenti debbano essere in possesso dei determinati requisiti:

  • laurea, diploma dell’alta formazione artistica, musicale e coreutica di primo livello, o titoli equipollenti coerenti con le classi di concorso vigenti alla data di indizione del concorso;
  • 24 CFU/CFA nelle discipline antropo-psicopedagogiche e nelle metodologie e tecnologie didattiche.

A differenza di quanto accade oggi, quindi, anche gli ITP dovranno essere in possesso della laurea e dei 24 CFU.

Fortunatamente per l’entrata in vigore dei nuovi requisiti c’è ancora tempo.

L’articolo 22 del decreto sul reclutamento, infatti, stabilisce che questi saranno validi a partire dai concorsi banditi successivamente all’anno scolastico 2024/2025. A tutti i precedenti concorsi, quindi, possono partecipare tutti coloro che sono in possesso dei titoli indicati nella tabella successiva.

Classi di concorso-Tabella B
Clicca qui per scaricare la Tabella B allegata al nuovo regolamento sulle classi di concorso, nella quale sono indicati tutti i titoli per diventare ITP.

Iscriviti alla newsletter Lavoro e Diritti per ricevere le news su Insegnanti

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.