Concorso per 616 operatori giudiziari, bando in GU: basta la licenza media, nessun limite di età

Concorso pubblico in GU riservato agli iscritti nei Centri per l’impiego: non sono richieste capacità particolari, basta il possesso della licenza media.

Concorso per 616 operatori giudiziari, bando in GU: basta la licenza media, nessun limite di età

Nuovo concorso pubblico pubblicato in Gazzetta Ufficiale (qui potete consultare il bando): si selezionano 616 operatori giudiziari (inquadrati nell’area II, fascia economica F1) da assumere con contratto a tempo indeterminato ed orario di lavoro full-time.

Il concorso pubblico per operatori giudiziari è finalizzato alla copertura dei posti vacanti negli uffici giudiziari che si trovano nelle seguenti Regioni:

  • Calabria;
  • Campania;
  • Emilia-Romagna;
  • Lazio;
  • Liguria;
  • Lombardia;
  • Marche;
  • Piemonte;
  • Puglia;
  • Toscana;
  • Veneto.

Per prendere parte al concorso ci sono diversi requisiti da soddisfare, ma ce n’è uno molto importante da sapere: bisogna essere iscritti ai Centri per l’impiego.

Ad esempio vi possono partecipare coloro che in questi giorni, in quanto beneficiari del reddito di cittadinanza, hanno presentato la DID - effettuando l’iscrizione - ad un CPI della zona, così come tutti coloro che si sono iscritti semplicemente alle liste di collocamento per la ricerca di un lavoro. Anche la candidatura va presentata tramite il CPI in cui si è iscritti, autodichiarando di essere in possesso dei requisiti previsti.

Ma quali sono gli altri requisiti da soddisfare per prendere parte a questa selezione? E soprattutto: quali sono le prove previste? Facciamo chiarezza analizzando quanto descritto dal bando di concorso per 616 operatori giudiziari.

Concorso operatori giudiziari: chi può partecipare?

Gli iscritti nelle liste di avviamento al lavoro devono possedere, ai fini della partecipazione al concorso, i seguenti requisiti:

  • cittadini italiani o di un altro stato membro UE. Possono partecipare anche i familiari di cittadini italiani o UE stranieri ma titolari del diritto di soggiorno (compreso quello permanente);
  • non ci sono limiti di età. Basta avere più di 18 anni;
  • essere in possesso del diploma di istruzione secondaria di primo grado. Quindi per partecipare a questo concorso basta la licenza media;
  • avere un’idoneità fisica per lo svolgimento delle funzioni previste dalla procedura.

Ci sono poi le altre condizioni previste da qualsiasi altro concorso pubblico, ovvero: qualità morali e di condotta, così come il godimento dei diritti civili e politici e il non essere stati esclusi dall’elettorato attivo. Inoltre non bisogna essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una PA. non aver riportato condanne penali (passate in giudicato), essere in regola con gli obblighi di leva.

Leggi anche Operatore giudiziario: cosa fa e quanto guadagna

Concorso per operatori giudiziari: ci sarà una prova idoneità ed un colloquio

È importante precisare che il concorso per operatori giudiziari prevede una prova pratica di idoneità per il lavoratore ed un colloquio. Vi sono ammessi un numero di candidati pari al doppio dei posti a disposizione: preliminarmente, quindi, viene stilata una graduatoria in base ai titoli in possesso degli iscritti e solo successivamente hanno luogo le due prove concorsuali.

Nel dettaglio, con prova pratica - che avrà luogo presso la Corte di Appello di competenza nel proprio distretto - si punta ad accertare l’idoneità del lavoratore a svolgere le mansioni previste. La prova pratica consiste quindi nel verificare la capacità di riordinare fascicoli cartacei per la verifica del possesso delle nozioni di base nell’utilizzo del computer e dei sistemi informatici (ad esempio la conoscenza dei programmi di video scrittura, così come la capacità di navigare in Internet).

Iscriviti alla newsletter Lavoro e Diritti per ricevere le news su Concorsi pubblici

Condividi questo post:

1 commento

foto profilo

Nicola • 1 settimana fa

Una domanda:
possono partecipare gli iscritti ai C.P.I. di tutte le Regioni oppure solo quelli iscritti ove sono previsti i posti da assegnare ?

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.