Centri per l’Impiego

I Centri per l’Impiego sono strutture pubbliche gestite dalle Amministrazioni provinciali che fanno da raccordo tra domanda ed offerta di lavoro, ma non solo.

Infatti,coloro che operano nei Centri per l’Impiego mettono a disposizione le proprie competenze per rispondere alle esigenze di imprese e cittadini offrendo una molteplicità di servizi su tutto il territorio nazionale.

Di cosa si occupano i Centri per l’Impiego?

  • incontro tra domanda ed offerta di lavoro;
  • consulenza gratuita a coloro che cercano occupazione;
  • gestione banche dati;
  • supporto pratiche burocratiche
  • rilascio di certificati e moduli;
  • informazione ed orientamento in ambito lavorativo;
  • attività amministrative (ad es. iscrizione liste di mobilità; registrazione assunzioni, trasformazione e cessazione rapporti di lavoro; gestione elenco anagrafico lavoratori; etc).

Tutti coloro che intendono usufruire dei servizi messi a disposizione dal Centro per l’Impiego al fine di cercare una occupazione devono registrarsi presso la sede del Centro competente in base alla residenza o al domicilio.

Centri per l’Impiego, ultimi articoli su Money.it

Navigator: proroga del contratto nel decreto Ristori 5?

Teresa Maddonni

11 Febbraio 2021 - 14:20

Navigator: proroga del contratto nel decreto Ristori 5?

Per i Navigator il contratto di lavoro scade il 30 aprile 2021, ma la proroga potrebbe entrare nel decreto Ristori 5. Per i dati Anpal in un anno e mezzo hanno fatto un colloquio al giorno. Riforma necessaria.

Misure per il lavoro nel Recovery Plan: ecco quali sono

Teresa Maddonni

13 Gennaio 2021 - 13:48

Misure per il lavoro nel Recovery Plan: ecco quali sono

Le politiche per il lavoro trovano spazio nel Recovery Plan approvato nella notte dal Consiglio dei Ministri. Dall’occupazione dei giovani all’imprenditoria femminile, passando alla formazione e rafforzamento dei centri per l’impiego: vediamo quali sono tutte le misure previste nel Pnrr annunciate anche dalla ministra Catalfo.

Navigator: quale futuro? Ecco perché in 2.700 rischiano il posto

Teresa Maddonni

26 Novembre 2020 - 11:58

Navigator: quale futuro? Ecco perché in 2.700 rischiano il posto

Per i circa 2.700 Navigator il contratto di collaborazione scade il prossimo aprile 2021, nonostante gli annunci di una proroga. Coloro che aiutano i beneficiari del reddito di cittadinanza a trovare lavoro rischiano il posto. Ecco perché.