Come registrarsi su NoiPA?

Isabella Policarpio

19 Marzo 2021 - 10:08

condividi
Facebook
twitter whatsapp

La guida completa per registrarsi su NoiPA, il portale per i dipendenti pubblici, e accedere con SPID o Carta Nazionale dei Servizi. Come effettuare il primo accesso e scaricare il cedolino.

Come registrarsi su NoiPA?

In questo articolo spiegheremo, passo dopo passo, come registrarsi su NoiPA, il portale del Ministero dell’Economia e delle Finanze riservato ai dipendenti pubblici.

Per visualizzare il cedolino e gli altri servizi offerti dalla piattaforma occorre effettuare il primo accesso su NoiPA, scegliere la password e modificare le informazioni inserite dall’Amministrazione di appartenenza.

L’accesso al portale può essere effettuato in diversi modi:

Per registrarsi bisogna essere in possesso di carta d’identità e codice fiscale. Ecco istruzioni e informazioni utili.

Come iscriversi su NoiPA e primo accesso

Per effettuare la prima iscrizione o accedere al portale NoiPA bisogna connettersi a questo link. I passaggi da seguire sono questi:

  • inserire i dati anagrafici
  • richiedere la password di accesso
  • accedere all’area privata e ed eseguire il completamento dei dati

Per effettuare il primo accesso su NoiPA è necessario che l’Amministrazione di appartenenza abbia inserito nel sistema i dati anagrafici, l’indirizzo e-mail e l’eventuale numero di telefono cellulare indicati dall’interessato.

Dopo l’inserimento dei dati, il dipendente riceve sulla sua casella di posta personale una mail con mittente “NO Reply NoiPA” che informa dell’avvenuto inserimento dell’indirizzo e-mail.

Il secondo passaggio è richiedere il reset password, utilizzando la form di “Assistenza” presente nella sezione “Supporto” allegando un documento d’identità valido.

I valori da selezionare nel form di assistenza sono i seguenti:

  • Area: supporto tecnico informatico;
  • Tematica: sito/strumenti di gestione utenza;
  • Portale NoiPA: password/dati anagrafici.

Una volta inviata la richiesta, il richiedente riceve una nuova email con le indicazioni per confermare la richiesta di assistenza.

Lo step successivo è accedere all’area personale e completare i dati. Dopo aver concluso la richiesta di assistenza, l’amministrato riceve all’indirizzo mail indicato una password temporanea per effettuare il primo accesso. Soltanto dopo aver effettuato il primo accesso su NoiPA sarà possibile compilare il modulo per il cambiare la password.

Dopo aver compilato il modulo, si può accedere all’area personale e premere su “Modifica dati personali” per eseguire le funzioni seguenti:

  • verificare l’indirizzo email
  • inserire la domanda segreta per un eventuale futuro recupero della password
  • verificare del numero di telefono cellulare tramite chiamata interrotta

Che fare se non ho ricevuto l’email?

Può accadere che il richiedente non riceva l’email di conferma e di accesso sulla propria casella di posta, a causa ad esempio di un errore nell’inserimento dei dati.

Per risolvere il problema è necessario rivolgersi al Responsabile dell’Identificazione Dipendente (RID) del proprio ufficio di servizio (in genere il Dirigente o il responsabile dell’ufficio) e comunicare nuovamente il proprio indirizzo email.

Quando bisogna rivolgersi al RID e per quali operazioni

Il RID effettua le operazioni di inserimento/modifica dell’indirizzo email e di generazione del PIN su richiesta degli amministrati che hanno riscontrato dei problemi in fase di registrazione o primo accesso.

La richiesta va effettuata personalmente dal singolo amministrato.

Il RID provvede a:

  • inserire l’indirizzo email e il numero di cellulare dell’utente nel sistema NoiPA (per i dipendenti pubblici per i quali non sia stato già inserito in anagrafica l’indirizzo e-mail al momento della registrazione)
  • per completare l’operazione l’utente deve:
  • cliccare sul link presente nella email ricevuta dall’indirizzo “No Reply NoiPA” necessario per la conferma della e-mail stessa
  • inserire il proprio codice fiscale
  • definire la domanda e la risposta segreta
  • modificare la password provvisoria ricevuta tramite e-mail cliccando sul link presente nella e-mail stessa
  • verificare al proprio indirizzo di posta la presenza di una email contenente il codice PIN indispensabile per utilizzare dei servizi self service stipendiali

Come accedere a NoiPA con SPID

Il procedimento per accedere a NoiPA tramite SPID è il seguente:

  • connettersi al sito internet di NoiPA
  • fare clic sul pulsante “Entra” (in alto a destra nella pagina principale del sito)
  • cliccare sul bottone “Entra con SPID”
  • nella nuova pagina aperta, selezionare il Livello di autenticazione tramite il menù a tendina “Seleziona il livello SPID”
  • fai clic sul pulsante “Entra con SPID”
  • scegliere il tuo Identity Provider dal menu (InfoCert, Aruba, Poste ID, Namiral ID, TIM ID, SPID Italia, Intesa ID e Sielte ID)
  • nella nuova pagina aperta inserire Codice utente e Password
  • fare clic sul pulsante “Entra con SPID”

A questo punto il gioco è fatto e si potranno consultare documenti e informazioni caricati su NoiPA.

Come accedere a NoiPA con Carta Nazionale dei Servizi (CNS)

Si può accedere a NoiPA con CNS (Carta Nazionale dei Servizi), grazie alla quale i cittadini possono usufruire dei servizi online della Pubblica Amministrazione.

Tuttavia, prima di accedere tramite CNS occorre essere registrati al sistema con la propria email personale.

Chi è in possesso della CNS deve seguire questi passaggi:

  • collegare il lettore di smart card o la chiavetta USB nella porta USB del PC;
  • collegarsi al sito Web di NoiPA
  • cliccare su “Entra”
  • cliccare su “Accedi con la tua CNS”
  • selezionare il certificato utente tramite il menù a tendina
  • digita il codice PIN della carta
  • cliccare su “OK” e accedere a NoiPA

Come vedere e scaricare il cedolino

Per visualizzare i cedolini dello stipendio è necessario entrare nell’area riservata del portale NoiPA fornendo le proprie credenziali di accesso (con SPID o Carta nazionale dei servizi). Ecco i passaggi da seguire sono i seguenti:

  • cliccare sulla sezione “Documenti disponibili”
  • cliccare su “Cedolino”
  • entrare nella pagina “Visualizza cedolini”
  • cliccare su “Azioni” e scegliere il modello mensile di interesse

A questo punto si aprire una finestra dalla quale prendere visione e scaricare il cedolino sul proprio PC.

Ricordiamo che i cedolini dello stipendio sono visibili sul portale gradualmente e in maniera differenziata per provincia/comparto; i cedolini sono comunque disponibili entro il 23 del mese di riferimento.

Iscriviti alla newsletter

Money Stories