Cina-Taiwan: quanto vale il legame commerciale? Molto di più che con gli Usa

Violetta Silvestri

5 Agosto 2022 - 15:32

Quanto vale Taiwan a livello commerciale per Cina e Usa? I dati svelano che il territorio in focus in queste ore concitate dipende molto dall’Asia per il commercio. Pechino pesa di più di Washington.

Cina-Taiwan: quanto vale il legame commerciale? Molto di più che con gli Usa

Cina-Taiwan-Usa: un triangolo assai pericoloso ed esplosivo, ma quanto vale a livello di commercio?

Se la potenza di una nazione si misura anche nel legame import/export con gli altri Paesi, allora i numeri suggeriscono che Pechino vince su Washington per influenza commerciale sul territorio conteso.

Un’analisi di Cnbc fa luce su questi numeri, mostrando il valore strategico commerciale di Taiwan in Asia.

Taiwan perno dell’Asia per il commercio: i dati

I dati mostrano che Taiwan dipende più dalla Cina per il commercio che dagli Stati Uniti. Questa l’estrema sintesi dell’analisi.

Nello specifico, i legami commerciali ed economici di Taipei con la Cina continentale e Hong Kong sono cresciuti così tanto, che la regione è di gran lunga il principale partner commerciale dell’isola. Molte grandi aziende taiwanesi nei settori high-tech come il più grande produttore di chip del mondo — Taiwan Semiconductor Manufacturing Co., oTSMC. — gestisce stabilimenti nella Cina continentale.

L’anno scorso, la Cina continentale e Hong Kong rappresentavano il 42% delle esportazioni di Taiwan, mentre gli Stati Uniti detenevano una quota del 15%, secondo i dati ufficiali dell’isola accessibili tramite Wind Information.

In tutto, Taiwan ha esportato 188,91 miliardi di dollari in beni verso la Cina continentale e Hong Kong nel 2021. Più della metà erano parti elettroniche, seguite da apparecchiature ottiche, secondo il Ministero delle Finanze di Taiwan.

Le esportazioni dell’isola nel Sud-est asiatico sono state persino maggiori di quelle verso gli Stati Uniti: i dati hanno mostrato che con 70,25 miliardi di dollari nella regione, contro i 65,7 miliardi di dollari negli Stati Uniti.

Come fonte delle importazioni di Taiwan, la Cina continentale e Hong Kong si sono classificate nuovamente al primo posto con una quota del 22%. Gli Stati Uniti avevano solo una quota del 10%, posizionandosi dietro a Giappone, Europa e Sud-est asiatico.

Cina vs Usa: chi commercia di più con Taiwan?

Negli ultimi anni, Taiwan ha acquistato una quantità crescente di prodotti dalla Cina continentale e viceversa.

Da cinque anni a oggi, le importazioni di Taiwan dalla Cina continentale sono aumentate di circa l′87% contro una crescita del 44% delle importazioni dagli Stati Uniti.

Le esportazioni di Taiwan verso la Cina continentale sono cresciute del 71% tra il 2016 e il 2021. Ma le esportazioni verso gli Stati Uniti sono quasi raddoppiate, crescendo del 97%.

I principali acquisti statunitensi di beni di Taiwan includono macchinari elettrici, veicoli, plastica e prodotti siderurgici, secondo i dati del governo statunitense. Nel 2021, le aziende di Taiwan hanno ricevuto $ 200,1 miliardi di ordini di esportazione dagli Stati Uniti, secondo il Servizio di ricerca del Congresso degli Stati Uniti.

Argomenti

# Taiwan

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Correlato