Candidati europee 2019: M5S con più laureati, il PD ha l’età media maggiore

Uno studio realizzato da Lavoce.info ha esaminato tutti i candidati delle principali cinque liste in corsa: quelli del Movimento 5 Stelle sono i più giovani e con il più alto numero di laureati, Fratelli d’Italia ha meno donne in lista rispetto agli altri.

Candidati europee 2019: M5S con più laureati, il PD ha l'età media maggiore

Saranno più di 2.000 i candidati pronti a sfidarsi alle elezioni europee di domenica 26 maggio, con l’Italia che andrà eleggere 73 deputati che rappresenteranno il nostro paese all’interno del Parlamento Europeo per i prossimi cinque anni.

Fin dal momento della presentazione ufficiale delle liste, ne saranno 15 quelle presenti in tutte e cinque le circoscrizioni elettorali, molto si è discusso dei vari candidati tra cognomi ingombranti, vedi Caio Giulio Cesare Mussolini, e riappacificazioni come nel caso degli scissionisti di Articolo 1-MDP che faranno corsa insieme al PD dopo lo strappo del 2017.

Lavoce.info invece ha messo sotto la lente di ingrandimento altri aspetti dei candidati in lizza in queste elezioni europee: dall’età media delle liste, fino a dove sono presenti più laureati e dove è più alta una presenza femminile.

I candidati delle liste

Il prossimo 26 maggio l’Italia, con un sistema elettorale di stampo proporzionale con una soglia di sbarramento a livello nazionale per le liste del 4%, andrà a eleggere i 73 deputati che le spettano.

Ogni elettore all’interno della lista prescelta può esprimere fino a tre preferenze. Nel caso si scelga di inserire più di un nome e cognome, si dovrà rispettare la parità di genere pena l’annullamento dell’ultima preferenza.

Chiuse le urne, per prima cosa quindi si sommeranno tutti i voti presi dalle varie liste a livello nazionale. Quelle che avranno superato l’asticella del 4%, si vedranno assegnare i seggi ottenuti in base alle percentuali fatte registrare nelle varie circoscrizioni, con i candidati più votati delle varie liste che andranno a Bruxelles.

In totale saranno 15 le liste che saranno presenti in tutte e cinque le circoscrizioni, con Lavoce.info che però ha preso in considerazione soltanto quelle che sarebbero le prime cinque secondo i sondaggi (Lega, M5S, PD, Forza Italia e Fratelli d’Italia) per la propria indagine.

Fonte Lavoce.info

Con un’età media di 43 anni è il Movimento 5 Stelle ad avere i candidati più giovani nelle proprie liste, mentre i più agé sono quelli del Partito Democratico con un’età media di 53 anni.

Fonte Lavoce.info

Per la percentuale dei laureati in testa è il Movimento 5 Stelle con il 92% dei candidati, mentre ad averne di meno nelle proprie liste sono Fratelli d’Italia con il 73% e la Lega con il 71%.

Fonte Lavoce.info

Infine c’è il numero degli uomini e delle donne che sono stati presentati dai cinque partiti. Forza Italia con il 52,8% di donne in campo è la lista con una maggiore presenza femminile, Fratelli d’Italia invece con il 45,1% e quella che ne conta di meno.

Iscriviti alla newsletter Notizie e Approfondimenti per ricevere le news su Elezioni europee 2019

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.