Calciomercato Juventus, ultima ora: Vlahovic già in partenza, ecco dove andrà (e chi arriva al suo posto)

Simone Micocci

12 Luglio 2023 - 12:46

Dusan Vlahovic rischia di partire già in questa sessione di calciomercato. Su di lui è forte l’interesse del Psg: al suo posto potrebbe arrivare Scamacca.

Calciomercato Juventus, ultima ora: Vlahovic già in partenza, ecco dove andrà (e chi arriva al suo posto)

Dusan Vlahovic è già in partenza, dopo appena un anno e mezzo in bianconero: quello che doveva essere l’attaccante del presente e del futuro della Juventus rischia infatti di essere ceduto subito e senza neppure troppi rimpianti.

Per quanto acclamato dai tifosi nel suo primo giorno di ritiro, Dusan Vlahovic alla Juventus non è stato in grado di ripetere quanto di buono fatto vedere alla Fiorentina. Tra problemi fisici (in particolare la pubalgia) e uno schema tattico che di certo non lo ha favorito, il serbo sembra essere pronto a esplodere in un’altra piazza, quella prestigiosa del Paris Saint Germain.

A lanciare la bomba è stata la redazione di Sportitalia, con l’esperto di calciomercato Alfredo Pedullà che ha sottolineato tanto il gradimento del calciatore per la piazza parigina quanto la volontà del nuovo allenatore Luis Enrique di puntare su Vlahovic per rinforzare l’attacco del Paris Saint Germain rimasto orfano di Lionel Messi.

Vlahovic in partenza dopo appena un anno e mezzo

Come spiegato da Pedullà, se l’allenatore di una delle squadre più ricche al mondo ti mette in cima alle sue preferenze è difficile dire di no. Specialmente se ti chiami Dusan Vlahovic e nell’ultimo anno e mezzo ti sei trovato a rendere al di sotto delle aspettative, con un rapporto con l’allenatore Massimiliano Allegri che non sembra essere mai sbocciato.

Vlahovic, quindi, accetterebbe di corsa la destinazione Psg e neppure la Juventus si opporrebbe alla sua partenza: la filosofia di Giuntoli, nuovo Football Director dei bianconeri, è che non ci sono incedibili. Ma chi vuole partire dovrà farlo al giusto prezzo, specialmente alla luce della situazione economica del club.

Per Vlahovic il club bianconero non vuole scendere dalla soglia dei 75 milioni di euro, ai quali bisognerà anche aggiungere dei bonus. Cifra che non sarà di certo un problema per i transalpini, di proprietà del ricco qatariota Nasser Al-Khelaïfi, i quali però per il momento non sembrano avere ancora intenzione di affondare il colpo.

Da qui la missione di Giuntoli, affiancato da Manna, in Inghilterra, dove in questi giorni proverà a sondare l’interesse del Chelsea per Vlahovic, così come per altri calciatori della rosa come Federico Chiesa e Bremer, oltre agli esuberi Arthur, Zakaria e McKennie. Perché come spiegato, nessuno sarà incedibile al giusto prezzo. E in tal senso attenzione alle sirene d’Arabia per Paul Pogba, anche lui possibile partente laddove dovesse arrivare un’offerta di almeno 25 milioni di euro.

Se parte Vlahovic chi sarà il sostituto?

Mentre Pedullà svelava l’interesse del Psg per Vlahovic, il giornalista Gianluca Di Marzio (Sky) indicava il nome del sostituto: quel Gianluca Scamacca, seguito anche dalla Roma, che tanto vorrebbe tornare in Italia dopo l’ultima stagione poco fortunata al West Ham, dove per sua stessa ammissione ha giocato per quasi tutto l’anno con il menisco infortunato.

Un nome che tuttavia non scalda la tifoseria che preferirebbe il talentuoso Jonathan David del Lille - da sempre nel taccuino di Giuntoli ma probabilmente oggi troppo costoso per i bianconeri visto che il club francese chiede 70 milioni per il cartellino- oppure il giovane danese Rasmus Højlund dell’Atalanta (anche per lui, però, siamo vicini a una valutazione di 60 milioni di euro).

Difficile, anzi impossibile, vedere invece Lukaku vestire la maglia della Juventus: nonostante il Chelsea lo abbia provato a inserire come contropartita per l’affare Vlahovic, il belga ha giurato fedeltà all’Inter e si aspetta che le due società trovino al più presto un accordo per il suo ritorno in nerazzurro.

Da non perdere su Money.it

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.