Bonus vacanze per le famiglie? L’annuncio della Boschi

Maria Elena Boschi ha appena lanciato l’idea di Italia Viva per stimolare il turismo del Paese quando l’emergenza coronavirus sarà finita. Ipotesi bonus per le ferie estive?

Maria Elena Boschi ha lanciato l’ultima idea di Italia Viva per stimolare la ripresa dell’Italia al termine dell’emergenza coronavirus: dare un sostegno alle famiglie per le vacanze estive con un bonus.

Sulla proposta starebbe già lavorando il Governo, alle prese con nuovi provvedimenti necessari a stimolare i diversi settori messi in seria difficoltà dal blocco della nazione. Uno di questi è proprio il turismo, fiore all’occhiello del nostro territorio.

La fedelissima di Matteo Renzi ha quindi annunciato l’ipotesi di un bonus indirizzato alle famiglie italiane, nella ottimistica prospettiva di potere, presto, partire per le vacanze. Naturalmente in Italia.

Bonus vacanze di 500 euro: l’idea di Italia Viva

La proposta è targata Italia Viva e Maria Elena Boschi l’ha presentata sul suo profilo Facebook con queste parole:

“Abbiamo proposto nelle scorse settimane una misura per incentivare le famiglie italiane a fare le vacanze nel nostro Paese, aiutando così il settore ricettivo e turistico. Con il Governo siamo al lavoro per un bonus da almeno 500 euro a famiglia.

Il turismo è letteralmente “in ginocchio”, come ha affermato la Boschi. Per questo, va sostenuto in tutti i modi, anche elargendo una somma alle famiglie italiane da poter spendere per trascorrere le ferie nei tanti posti meravigliosi che offre il territorio nazionale.

In questo modo, i cittadini potranno dare un importante supporto al rilancio delle imprese del settore, quali alberghi, strutture ricettive di ogni tipo, aziende per la ristorazione e l’accoglienza.

Naturalmente, il bonus potrà essere attivato soltanto quando la quarantena sarà finita e gli italiani potranno nuovamente muoversi senza alcun rischio contagio. I tempi restano incerti e non è affatto sicuro che già in estate si tornerà alla completa normalità.

Agevolazioni fiscali per aziende del turismo

“Dobbiamo evitare che un settore vitale per il nostro Paese muoia.”, ha aggiunto la Boschi. Per questo, tra le richieste di Italia Viva c’è anche quella di studiare specifiche agevolazioni fiscali per “coloro che decidono di ristrutturare, modernizzare la propria attività turistico-ricettiva.”

Sarebbe questo, secondo il partito di Renzi, un segnale concreto di quanto l’Italia considera cruciale il patrimonio artistico, culturale, paesaggistico.

Nelle prossime misure del Governo, quindi, potrebbe essere incluso il bonus vacanze da 500 euro.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories