Italia Viva

Italia Viva

Italia Viva è il nome del movimento politico facente parte della maggioranza di governo del Conte bis e fondato da Matteo Renzi nel settembre 2019, dopo la fuoriuscita dell’ex premier dal Partito Democratico.

Come era nell’aria da tempo, subito dopo la nascita dell’esecutivo giallorosso Renzi ha reso nota la sua decisione di separarsi dal PD garantendo comunque il proprio sostegno alla maggioranza di governo.

In totale Italia Viva può contare sulla presenza di 25 deputati e 15 senatori, oltre a due ministri come quello all’Agricoltura Teresa Bellanova e quello alle Pari Opportunità Elena Bonetti.

Italia Viva, ultimi articoli su Money.it

Salvini-Open Arms, da Renzi altro messaggio a Conte: senza di lui addio governo

Pubblicato il 26 maggio 2020 alle 16:10

I tre membri di Italia Viva non hanno preso parte al voto in giunta per le Immunità al Senato sul caso Salvini-Open Arms: l’ex ministro si sarebbe salvato ugualmente, ma per la seconda volta in pochi giorni Matteo Renzi ha ricordato a Giuseppe Conte come il destino del governo sia nelle sue mani.

“Siamo decisivi”. Adesso Renzi è veramente un problema per Conte

Pubblicato il 21 maggio 2020 alle 09:02

Grazie al voto contrario alle mozioni di sfiducia, Italia Viva ha salvato Alfonso Bonafede e Giuseppe Conte ma adesso Matteo Renzi ha dimostrato al premier di avere il coltello dalla parte del manico: “Non voglio poltrone, ma un altro governo si trova in un quarto d’ora”.

Sfiducia Bonafede, mozioni respinte: Renzi salva il governo

Pubblicato il 20 maggio 2020 alle 15:39

Al Senato sono state respinte le due mozioni di sfiducia nei confronti del ministro Alfonso Bonafede: alla fine Matteo Renzi ha scelto di non aprire una crisi di governo, con Italia Viva che non si è schierata con le opposizioni.

Renzi salva Bonafede ma ora ci sarà un rimpasto di governo?

Pubblicato il 20 maggio 2020 alle 15:22

Italia Viva votando contro le mozioni di sfiducia ad Alfonso Bonafede ha salvato il ministro e la maggioranza, ma adesso Matteo Renzi potrebbe incassare un rimpasto di governo e maggiore spazio per il suo partito.

MES: nel Governo tutti in disaccordo

Pubblicato il 8 maggio 2020 alle 23:59

Il MES è stato appena approvato nelle sue condizioni dall’Eurogruppo e il Governo è già diviso. I partiti politici dell’esecutivo non sono d’accordo sul fondo salva-Stati. Si rischia l’ennesima tensione, mentre Conte chiede il Recovery Fund.

|