Bonus TV, come avere il decoder a casa gratis

Rosaria Imparato

21 Dicembre 2021 - 10:05

condividi

Bonus TV: come fare per avere il decoder in consegna a casa gratis e a chi spetta l’agevolazione? I dettagli nella nota di Poste Italiane.

Bonus TV, come avere il decoder a casa gratis

Come avere gratis il decoder del bonus TV direttamente a casa? Il bonus TV è stato rifinanziato dalla Legge di Bilancio 2022 con 68 milioni di euro. Lo scopo è quello di supportare il passaggio alle nuove modalità di diffusione del segnale televisivo.

Il passaggio al nuovo segnale entrerà pienamente in vigore da gennaio 2023, ma ogni Regione ha un suo calendario. Per facilitare il cambiamento, il Ministero dello Sviluppo Economico ha messo a disposizione due incentivi:

  • il bonus TV: consiste in uno sconto fino a fino a 30 euro sull’acquisto di TV e decoder idonei ai nuovi standard DVBT-2;
  • il bonus rottamazione TV: consiste in uno sconto del 20% sul prezzo d’acquisto per un importo massimo di 100 euro. Si ha diritto a questo bonus solo se viene rottamato un televisore acquistato prima del 22 dicembre 2018.

L’emendamento alla Legge di Bilancio 2022 che contiene il rifinanziamento di 68 milioni è per il bonus TV, ma la modifica alla manovra non si limita a stanziare altre risorse: vediamo chi riceverà gratis il decoder a casa.

Bonus TV, come avere il decoder a casa gratis

La novità è già presente nell’emendamento alla Legge di Bilancio 2022, ma a confermarne le modalità (ancor prima dell’approvazione definitiva del testo della manovra) sono state le stesse Poste Italiane su TGPoste.

Nel comunicato stampa pubblicato su TGPoste viene spiegato che per avere il decoder gratis a casa basterà concordare un giorno per la consegna, con una telefonata o recandosi direttamente all’ufficio postale.

Poste Italiane ha stretto un accordo con il Ministero dello Sviluppo Economico e metterà a disposizione oltre 30.000 portalettere per supportare il Paese in questa fase di transizione tecnologica.

Bonus TV: a chi spetta la consegna del decoder gratis a casa

In totale sono due i requisiti che consentono l’accesso all’agevolazione:

  • l’età del contribuente: la consegna gratis spetta ai cittadini con più di 70 anni;
  • avere redditi da pensione che non superino i 20.000 euro all’anno.

Il decoder che verrà consegnato, specificano le Poste, sarà di importo fino a 30 euro. Il tecnico, oltre alla consegna (che eviterà quindi l’acquisto diretto da parte del contribuente over 70) si occuperà anche dell’installazione del decoder.

Lasciamo in allegato la nota di Poste Italiane con cui vengono comunicate le novità sul bonus TV.

Sostieni Money.it

Informiamo ogni giorno centinaia di migliaia di persone in forma gratuita e finanziando il nostro lavoro solo con le entrate pubblicitarie, senza il sostegno di contributi pubblici.

Il nostro obiettivo è poterti offrire sempre più contenuti, sempre migliori, con un approccio libero e imparziale.

Dipendere dai nostri lettori più di quanto dipendiamo dagli inserzionisti è la migliore garanzia della nostra autonomia, presente e futura.

Sostienici ora

Iscriviti a Money.it