Bonus affitto, più tempo per fare domanda: nuova scadenza il 6 ottobre 2021

Rosaria Imparato

6 Settembre 2021 - 10:26

condividi

La nuova scadenza per fare domanda per il fondo perduto del bonus affitto è il 6 ottobre 2021, così come per le istanze sostitutive: vediamo quali sono le date da ricordare.

Bonus affitto, più tempo per fare domanda: nuova scadenza il 6 ottobre 2021

C’è più tempo per fare domanda per il bonus affitto: la nuova scadenza è il 6 ottobre 2021. Il termine ultimo è stato dunque spostato di un mese.

La proroga della scadenza è stata comunicata dall’Agenzia delle Entrate con il provvedimento del 4 settembre. La scadenza del 6 ottobre è valida anche per l’invio di eventuali domande sostitutive.

Il bonus affitto, lo ricordiamo, è stato introdotto nel 2020 dal decreto Rilancio per incentivare i locatori a rinegoziare i canoni, ed è stato riproposto anche per gli affitti del 2021, constatato il perdurare della crisi economica causata dalla pandemia.

Bonus affitto, più tempo per fare domanda: nuova scadenza il 6 ottobre 2021

La proroga della scadenza per fare domanda per il bonus affitto è stata decisa per consentire a un maggior numero di contribuenti di usufruire dell’agevolazione, visto che il lasso di tempo per l’invio dell’istanza è coinciso con il periodo estivo.

Per questo motivo quindi la scadenza è stata spostata dal 6 settembre al 6 ottobre 2021. Il mese in più concesso dall’Agenzia delle Entrate è valido anche per le eventuali istanze sostitutive di quelle precedentemente trasmesse.

Non cambia invece il termine del 31 dicembre 2021 per l’invio della rinuncia al contributo. I dettagli si trovano nel provvedimento dell’Agenzia delle Entrate del 4 settembre 2021.

Provvedimento AdE - 4 settembre 2021
Proroga del termine per l’invio dell’istanza per il riconoscimento del contributo a fondo perduto per la riduzione dell’importo del canone di locazione di cui all’articolo 9-quater del decreto-legge 28 ottobre 2020, n. 137, convertito, con modificazioni, dalla legge 18 dicembre 2020, n. 176

Come fare domanda per fondo perduto del bonus affitto

La domanda per il fondo perduto del bonus affitto va inoltrata:

  • in via telematica dai locatori oppure dagli intermediari finanziari autorizzati ad accedere al cassetto fiscale;
  • tramite il servizio online sul sito dell’Agenzia delle Entrate, seguendo il percorso “Servizi per” – “Comunicare” – “Istanza per il riconoscimento del contributo a fondo perduto per la riduzione dell’importo del canone di locazione”.

Le somme spettanti per il bonus verranno erogate dopo il 31 dicembre 2021: il punto di partenza sono i nuovi contratti di locazione effettivamente accordati, e che i locatori hanno indicato nella domanda e comunicato regolarmente all’Agenzia delle Entrate.

Bonus affitti 2021: le date da ricordare

Riepiloghiamo quindi quali sono le date da segnare in rosso sul calendario per gli interessati al bonus affitto:

  • il 6 ottobre è la nuova scadenza per inviare la domanda per il bonus;
  • sempre entro il 6 ottobre va inviata, se necessaria, la domanda sostitutiva;
  • la riduzione riguarda i contratti in essere al 29 ottobre 2020, relativi a immobili adibiti ad abitazione principale che si trovano in uno dei Comuni ad alta densità abitativa e deve interessare il canone del 2021, anche parzialmente.;
  • il nuovo contratto deve partire dal 25 dicembre 2020;
  • entro il 31 dicembre 2021 va trasmessa la comunicazione all’Agenzia delle Entrate della rinegoziazione del canone di affitto;
  • sempre entro il 31 dicembre va comunicata l’eventuale rinuncia al contributo.

L’erogazione delle somme avverrà, quindi, dopo il 31 dicembre 2021.

Iscriviti a Money.it