Aston Martin, dettagli definitivi sull’IPO: valutazione tra 4,5 e 5,7 miliardi di euro

Capitalizzazione di mercato indicata in un range tra i 4,5 e i 5,7 miliardi di euro per Aston Martin, che farà il suo debutto sulla Borsa di Londra il 3 ottobre

Aston Martin, dettagli definitivi sull'IPO: valutazione tra 4,5 e 5,7 miliardi di euro

Aston Martin vede sempre più vicino il suo debutto in Borsa.

Dopo aver annunciato il proposito ad agosto e aver dato le prime specifiche nelle settimane seguenti, il colosso automobilistico fornisce oggi tempistiche e indicazioni di prezzo precise e definitive.

L’offerta della società sarà di 56,8 milioni di azioni, con un prezzo indicato tra 17,50 e 22,50 sterline. Questo porta quindi a una capitalizzazione di mercato che si incasella in un range tra 4,02 e 5,07 miliardi di sterline, ovvero tra 4,5 e 5,7 miliardi di euro.

IPO Aston Martin: al via il 3 ottobre

Al termine ufficiale dell’offerta, indicato per il 3 ottobre, si tireranno le somme e verrà stabilito il prezzo definitivo, con un concomitante debutto, seppur in un primo momento disciplinato da diversi vincoli, sulla Borsa di Londra, e una seconda fase di contrattazioni a pieno regime fissata per l’8 ottobre.

L’operazione - riferita al 25% del capitale estendibile di un altro 2,5% - coinvolgerà soprattutto investitori istituzionali ma anche dipendenti, clienti e membri dell’Aston Martin Owners che risiedono in UK.

Dopo mesi di incertezze tra Borsa di New York e Borsa di Londra, Aston Martin si avvia quindi a diventare la prima società automobilistica britannica quotata al London Stock Exchange, a seguito del periodo di vuoto successivo alla vendita estera di Jaguar, Bentley e Rolls-Royce.

L’IPO si rivelerà inoltre una circostanza cruciale per misurare l’attuale sentiment degli investitori a pochi mesi dalla Brexit.

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su Aston Martin

Condividi questo post:

Commenti:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.