Amgen: mega acquisizione da 13,4 miliardi di dollari

Amgen ha raggiunto un accordo per acquisire Otezla, la linea di famaci per il trattamento della psoriasi. Secondo gli esperti, il prezzo pagato è eccessivo.

Amgen: mega acquisizione da 13,4 miliardi di dollari

Nuovo mega deal nel comparto farmaceutico a stelle e strisce. Bristol-Myers Squibb ha annunciato che Celgene, acquisita a gennaio per 74 miliardi di dollari (Bristol-Myers Squibb acquisisce Celgene per 74 miliardi di dollari), ha ceduto i diritti globali della linea Otezla.

Otezla è la linea di farmaci per il trattamento della psoriasi.

L’operazione rientra nell’ambito delle misure previste nell’ambito dell’acquisizione di Celgene e necessarie ad ottenere il via libera delle autorità. “Si tratta di un’operazione –ha detto Giovanni Caforio, presidente e Chief executive di Bristol-Myers- che rappresenta un passo importante verso il completamento della fusione con Celgene”.

Amgen-Celgene: Otezla valutato 13,4 miliardi $

L’acquirente, chiamato a sborsare 13,4 miliardi di dollari, è la rivale Amgen. Compresa nel deal è anche la forza lavoro che si occupa della produzione dell’Otezla. Il closing dell’accordo è previsto per fine 2019.

Amgen, ha detto Caforio, “possiede le capacità e le infrastrutture per continuare a supportare questo importante farmaco e garantire una transizione morbida per pazienti ed operatori sanitari”.

Il controvalore pagato per la chiusura dell’operazione è stato valutato eccessivo dagli analisti (a giugno Otezla era stata valutata 9 miliardi di dollari). Nonostante questo, a pochi minuti dall’avvio degli scambi, le azioni Amgen salgono dell’1,27% a 201,61 dollari.

Settore farmaceutico in fermento

Da inizio anno, secondo i dati elaborati da Refinitiv, le transazioni all’interno del comparto farmaceutico ed healthcare si sono attestate a 700 miliardi di dollari.

Oltre a quella tra Bristol-Myers Squibb e Celgene, ricordiamo l’acquisizione da parte di AbbVie del colosso del Botox, Allergan, per 63 miliardi di dollari (Abbvie compra Allergan per 63 miliardi di dollari), la vendita della divisione non coperta da brevetto di Pfizer a Mylan per 9,5 miliardi e l’acquisto da parte di Roche di Spark Therapeutics da 8,4 miliardi.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza per ricevere le news su Amgen

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.